Huawei P30 e P30 Pro sono gli smartphone top di gamma perfetti per chi ama la fotografia, sebbene i due comparti fotografici abbiano qualche differenza. A pochi giorni dall’uscita sul mercato è possibile fare un primo quadro della situazione alla ricerca delle migliori offerte per l’acquisto.

Con i prezzi dei flagship in continuo aumento, una particolare attenzione a sconti e pacchetti di offerta consente infatti di poter accedere ai propri dispositivi preferiti calmierando il costo di accesso. La prima scelta da compiere è relativa alla volontà di acquistare il device “standalone”, senza passare per un abbonamento con un operatore; in caso contrario è possibile affidarsi ai vari pacchetti immaginati da TIM, Vodafone, 3 Italia e Wind, legandosi all’operatore per alcuni mesi con il vantaggio di poter scontare un prezzo finale ridotto.

Se hai già scelto tra Huawei P30 e Huawei P30 Pro, ecco quindi tutti i prezzi per potervi accedere fin dal primo giorno.

Huawei P30 e P30 Pro: prezzi a confronto

Acquisto in soluzione unica

L’acquisto in soluzione unica consente di accedere al device senza vincolo alcuno, lasciando l’utente a mani libere nel corso dei mesi a seguire.

Huawei P30 e P30 Pro tramite Amazon

Spedizione gratuita a partire dal 5 aprile, un click e il nuovo Huawei è in partenza. Questi i prezzi aggiornati dell’offerta Amazon al lancio:

In questo caso si rinuncia all’acquisto a rate e si ha a disposizione il riferimento primo per l’acquisto del device in blocco e senza dilazione dei pagamenti.

In tutti i casi i prezzi sono destinati a mutare nel giro di qualche settimana grazie a nuove offerte mirate, ma chi prenota immediatamente ha la certezza di poter ricevere il device secondo la tradizionale promessa del “prezzo minimo garantito“: qualora dovesse emergere qualche offerta prima dell’esordio ufficiale, il device sarà consegnato al costo minimo disponibile al momento della spedizione.

Acquisto a rate senza abbonamento

Huawei P30 e P30 Pro tramite TIM

L’operatore permette di scegliere di acquistare Huawei P30 Pro in un’unica soluzione nell’edizione con 128GB oppure 256GB di storage interno. Inoltre, i clienti che hanno una linea fissa TIM potranno scegliere la versione con 128GB e pagarla in 48 rate mensili di 15,99€ (per un totale di 767,52€).

I clienti mobile di TIM hanno possibilità differenti e potranno scegliere di acquistare in abbonamento sia la variante con 128GB che quella con 256GB di memoria interna, in entrambi i casi è previsto un anticipo di 99€:

  • 23€ al mese per 30 mesi per il modello con 256GB di storage;
  • 20€ al mese per 30 mesi per l’edizione con 128GB di memoria interna.

L’unico modo di acquistare Huawei P30 a rate con TIM è di essere cliente dell’operatore e vincolarsi per 30 mesi: l’abbonamento costerà 15€ mensili ed è previsto un anticipo di 69€.

Prezzo P30 con TIM

Huawei P30 e P30 Pro tramite Vodafone

Vodafone permette di acquistare entrambi i flagship scegliendo fra una serie di promozioni con diverso quantitativo di minuti e traffico dati a disposizione (disponibili qui in dettaglio) oppure mantenendo la propria promozione attuale, affiancando alla quota mensile della tariffa quella dedicata allo smartphone. Nello specifico, l’offerta prevede:

  • Huawei P30: 14,99al mese per 30 mesi con 99,99 di contributo iniziale;
  • Huawei P30 Pro: 19,99al mese per 30 mesi con 99,99 di contributo iniziale.

Ne consegue un quadro dei prezzi di questo tipo:

Huawei P30 con Vodafone

Acquisto a rate con abbonamento

Se TIM e Vodafone hanno optato per un’offerta che differenzia l’abbonamento con l’operatore e l’accesso a rate al device, il gruppo Wind Tre ha percorso la strada tradizionale dell’offerta in bundle.

3 Italia

Se la vostra scelta dovesse ricadere su Tre, potrete scegliere fra FREE Power oppure All-In Power. La prima soluzione offre minuti illimitati in Italia ed all’estero, 60GB di traffico dati in 4G a 9,99€. A questi bisognerà aggiungere 16,99€ al mese per P30 Pro (edizione 128GB) oppure 13,99€ per P30. In entrambi i casi, il contratto dura 30 mesi e prevede una maxi rata finale.

Nel caso preferiste All-In Power, avreste a disposizione le stesse condizioni economiche, ma non potreste cambiare smartphone dopo 18 mesi: questa è una caratteristica esclusiva delle formule FREE. In entrambi i casi, il pagamento può avvenire su carta di credito oppure conto corrente.

Wind

Se doveste preferire Wind, le offerte sono disponibili per nuovi clienti oppure clienti più vecchi di un anno. Quanto ai primi, potranno approfittare del piano WIND Family e scegliere fra P30 oppure P30 Pro:

  • P30 con 129,90€ di anticipo e 12,99€ al mese;
  • P30 Pro con 169,99€ di anticipo e 20,99€ al mese per l’edizione con 256GB di memoria interna e 149,99€ di anticipo e 16,99€ mensili per la variante con 128GB di storage.

I clienti Wind con ricaricabile da più di un anno possono scegliere fra:

  • Huawei P30 con 129,99€ di anticipo e 14,99€ al mese;
  • Huawei P30 Pro in edizione 128GB di storage con 149,99€ di anticipo e 18,99€ mensili oppure 169,99€ e 21,99€ al mese.

Tutte le condizioni (come la durata del contratto ed i metodi di pagamento accettati), come riportato sul sito ufficiale, possono essere reperite in uno dei negozi Wind ufficiali.

Quale scegliere?

Acquistare a rete non significa certamente che i device siano più economici. Per questo motivo, al momento di acquistare il proprio smartphone è importante decidere correttamente quale scegliere. Se Huawei P30 e Huawei P30 Pro vi attirano, ma proprio non sapete quale faccia per voi, basterà dare un’occhiata al confronto completo fra le specifiche tecniche di P30 e P30 Pro per avere le idee più chiare!