Un ricercatore di ITSX,
Job de Haas, ha dimostrato come sia semplice bloccare un telefonino con un semplice
SMS. Haas ha, infatti, messo a punto un programma chiamato ‘sms_client’, che
permette di creare un particolare tipo di SMS che, una volta spedito verso un
cellulare, ne provoca lo spegnimento. Per poter poi riutilizzare il telefono
si dovrà inserire la SIM Card in un altro cellulare che non abbia il medesimo
problema e cancellare l’SMS. Per ora Haas ha scoperto tale difetto nelle protezioni
dei Nokia 6210,
3310
e 3330,
mentre i Siemens sono completamente immuni all’ ‘sms_client’. Ancora nessuna
prova è stata effettuata sui terminali di altri produttori.

Nokia dal canto suo risponde di
essere a conoscenza della possibilità di creare degli SMS killer che mettano
fuori uso i propri cellulari ed ha promesso di studiare, comunque, con maggiore
dettaglio, la cosa, per potervi eventualmente trovare rimedio. Ovviamente tutti
i possessori dei cellulari vulnerabili rabbrividiscono al sol pensiero che ‘sms_client’
possa finire nelle mani di qualche malintenzionato.