Casio e Siemens hanno annunciato che intendono
allearsi al più presto per potersi scambiare le rispettive conoscenze
nel campo dei computer palmari che utilizzano il sistema operativo Microsoft
Windows CE e nel settore delle comunicazioni cellulari. Le due compagnie pensano
di sviluppare, produrre e commercializzare una nuova generazione di computer
palmari, in grado di accedere ad Internet e con tutte le funzioni dei più
moderni telefoni cellulari.

Nel corso del CeBIT, l'importante manifestazione
europea che si terrà ad Hannover (Germania) alla fine di febbraio
del 2000, sarà presentato alla stampa il primo prototipo funzionante,
frutto della nuova alleanza.
Si tratterà di un computer palmare con schermo a colori ad alta
luminosità, in grado di riprodurre brani musicali in qualità
digitale e di gestire la posta elettronica collegandosi ad Internet. Il
nuovo prodotto, a cui non è ancora stato dato un nome, funzionerà
ovviamente anche come un normale telefono cellulare GSM.
I prodotti di Casio e Siemens saranno in
futuro compatibili anche con le reti cellulari di terza generazione (UMTS),
sarà quindi anche possibile affettuare videoconferenze o guardare
filmati scaricandoli in diretta da Internet.