Come avevamo preventivato, iniziano
a farsi sentire i primi effetti della delibera dell’Authority che ha riconosciuto
l’enorme peso che Tim e Omnitel hanno sul mercato italiano.

Dopo la pausa estiva, è ripartita
l’istruttoria sulle tariffe per le chiamate da telefono fisso ai cellulari che
non potrà ignorare questa importante delibera. Alessandro Luciano, responsabile
dell’istruttoria ha affermato che ci sono tutti i presupposti per un consistente
ribasso di queste tariffe, da attuarsi quasi sicuramente entro la fine del prossimo
mese.

Le nuove tariffe saranno il più
possibile allineate ai costi dei gestori e non terranno conto solo della ‘retention’,
la percentuale del costo della chiamata destinata al gestore della linea fissa.