Secondo quanto riferito in rete, sembra che Black Shark 4 disporrà di una frequenza di campionamento tattile da ben 720H e i nuovi poster teaser mostrano i pulsanti motorizzati sul frame laterale. In poche parole, il lato gaming di questo dispositivo sembra che sia veramente fantastico e noi non vediamo di metterci le mani sopra.

Black Shark 4: due funzioni che i giocatori AMERANNO

Lo smartphone di Xiaomi pensato per i videogiocatori, Black Shark 4, sarà annunciato in due iterazioni il prossimo lunedì 23 marzo. Sappiamo che il device includerà alcune funzionalità piuttosto impressionanti, alcune delle quali sono state confermate dalla stessa azienda. Prima del lancio, abbiamo informazioni su due nuove features che, siamo sicuri, i giocatori adoreranno. La prima informazione proviene dal noto tipster Digital Chat Station, il quale ha suggerito, in un post su Weibo, che il terminale avrà una frequenza di campionamento tattile da record di 720Hz!

Il post menziona anche altre specifiche del telefono: a bordo è previsto un display Samsung E4 AMOLED con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un foro di perforazione di 2,76 mm. Avrà anche un processore Snapdragon 870, una batteria da 4500 mAh, il supporto alla ricarica rapida cablata da 120 W, pulsanti a spalla motorizzati e triple telecamere posteriori disposte orizzontalmente come quelle del Samsung Galaxy S10.

 

La seconda caratteristica interessante riguarda proprio i tasti inseriti sul frame laterale. Un post Weibo del CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha affermato che i pulsanti meccanici si solleveranno durante la riproduzione di un gioco e si ritireranno quando non verranno utilizzati.

Oltre al modello standard arriverà anche la versione premium, il Black Shark 4 Pro che sarà alimentato da un processore Snapdragon 888. Avrà anche una batteria da 4500 mAh, il supporto per la ricarica cablata rapida da 120 W e un display AMOLED. Entrambi i telefoni dovrebbero eseguire Android 11 “out-of-the-box”.

Fonte:Gizmochina