In merito alla lettera della Commissione Europea sul canone unbundling, il Presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Corrado Calabrò ha dichiarato “Esprimo soddisfazione per l’apprezzamento che la Commissaria Kroes ha fatto del livello dei prezzi in Italia, che indubbiamente, anche sulla base di una recente ricerca dell’OFCOM, risultano in assoluto tra i più bassi d’Europa. E’ anche importante che la Commissione abbia avuto modo di verificare l’accuratezza dell’analisi tecnica da noi condotta, sulla quale non ci sono stati rilievi".

Calabrò sottolinea che l’AGCOM accoglie con piena condivisione l’invito alla prudenza rivolto dalla Commissione, "che corrisponde senz’altro al nostro intendimento, nel quale ci sentiamo rafforzati. Quanto alla certificazione dei dati, questo è senza dubbio un elemento che noi terremo presente nella decisione finale che prenderemo. Tale certificazione avverrà in tempi brevi: di ciò la Commissione ci dà atto nella lettera, sulla base dell’informazione prontamente fornita dall’Autorità”.