ASUS Zenfone Max (M2) e Max Pro (M2) sono stati presentati ufficialmente in Russia. Si tratta dei nuovi battery phone dell’azienda taiwanese, normalmente commercializzati a prezzo accessibile.

ASUS Zenfone Max (M2)

Lo smartphone vanta una batteria da 4000 mAh inserita in una scocca in alluminio abbastanza sottile. Il display è un pannello da 6,3″ con risoluzione HD+. I bordi sono ridotti al minimo ed il rapporto d’aspetto allungato è giustificato dalla presenza del notch. Il suo cuore pulsante è il processore medio di gamma Qualcomm Snapdragon 632, supportato da 3/4GB di memoria RAM e 32/64GB di storage interno espandibili tramite microSD senza intaccare la funzionalità dual SIM dual stand-by.

zenfone max m2

Il comparto fotografico principale è costituito da un sensore principale da 13MP con apertura focale f/1.8 ed uno secondario da 2MP dedicato alla profondità di campo. La camera anteriore è da 8MP con diversi effetti di miglioramento del volto per ottenere selfie impeccabili.

zenfone max m2

La sicurezza è affidata allo sblocco tramite lettore d’impronte digitali e riconoscimento facciale. Il sistema operativo a bordo del device è Android Oreo in versione totalmente stock.

ASUS Zenfone Max Pro (M2)

La versione Pro dei nuovi device ha un design più pregiato in vetro, una scheda tecnica più performante ed anche una batteria potenziata che arriva a 5000 mAh.

zenfone max pro m2

Il display è sempre da 6,3″ ma ha una risoluzione Full HD+ ed è protetto da vetro Gorilla Glass 6. Anche in questo caso, rapporto d’aspetto allungato e notch non mancano all’appello. Il processore è Qualcomm Snapdragon 660 coadiuvato da 4GB di memoria RAM e 64/128GB di storage interno espandibili tramite micro SD con slot dedicato.

zenfone max pro m2

Anche il comparto fotografico è potenziato, il sensore principale da 12MP (Sony IMX486) ha apertura focale f/1.8 ed è dotato di messa a fuoco a rilevamento di fase e stabilizzazione ottica d’immagine. A questo è affiancata una camera secondaria da 5MP responsabile della profondità di campo. Sul frontale c’è una fotocamera da 13MP con apertura focale f/2.0 e diversi effetti per migliorare i propri selfie.

ZenFone Max Pro integra anche l’NFC a differenza del fratello minore, utile nei pagamenti contactless. Infine, il sistema operativo rimane Android Oreo stock anche per questo modello.

Prezzi e disponibilità

Per il momento Zenfone Max (M2) e Max Pro (M2) sono stati ufficializzati da ASUS esclusivamente in Russia. I preordini dei terminali saranno spediti dal 12 dicembre. Per quello che riguarda i prezzi, chiaramente non riferiti al nostro mercato, il modello base dovrebbe costare meno di 200€ al cambio mentre la versione Pro sarebbe vicina ai 250€. Al momento non ci sono altre informazioni in merito al lancio nei mercati europei dei due battery phone.

 

Fonte: GSM Arena