Asus ha appena pubblicato su Twitter un post in cui svela il grado di protezione di cui saranno dotati i suoi nuovi smartphone della gamma ZenFone 8.

IP68 per ZenFone 8

La famiglia composta dai nuovi terminali di Asus arriverà il 12 maggio e sarà – stando all'azienda – una gamma “potente in termini di prestazioni” e di “dimensioni compatte”. Sappiamo, sino ad ora, che lo ZenFone 8 sarà dotato di un display piatto con un foro per la selfie-camera e siamo abbastanza sicuri nell'affermare che sarà alimentato dal chipset Snapdragon 888.

Tuttavia, poco fa, il colosso taiwanese ha svelato su Twitter che i nuovi telefoni avranno il grado di protezione IP68, il che significa che lo ZenFone 8 sarà impermeabile e antipolvere.

Sebbene Asus operi nel settore della telefonia dal 2005 e lancia smartphone dal 2012, sino ad oggi nessuno dei suoi dispositivi era stato dotato di alcun tipo di certificazione ufficiale, riguardo la protezione dall'ingresso di acqua o polvere.

Inoltre, da un rumor recentissimo, è emerso che lo ZenFone 8 disporrà del famoso jack audio da 3,5 mm sul frame superiore. Non siamo certi se sarà una funzione che interesserà tutti e tre i prossimi terminali del famiglia (ZenFone 8 Mini, ZenFone 8 Standard e ZenFone 8Pro), tuttavia questa è un dettaglio che non passerà inosservato da chi ama la connettività tradizionale. Ma non è finita, dato che è stato anche riferito che il modello Mini dovrebbe avere uno schermo da 5,92 pollici, una batteria da 4000 mAh e il supporto per la ricarica rapida da 30 W: riuscirà a competere con gli smartphone compatti per eccellenza (Sony Xperia 10 III e dell’iPhone 12 Mini)?

Fonte:GSMArena