Il ROG Phone 3 di Asus è la prossima grande rivelazione che ci aspettiamo questo mese. Le indiscrezioni sull’imminente ammiraglia della società di Taiwan hanno iniziato ad accumularsi nelle ultime due settimane, portando i più a ritenere l’annuncio più che mai vicino. E pare che questa ipotesi sia più che fondata, dato che Asus ha annunciato l’arrivo del suo nuovo top di gamma per questo mese.

ROG Phone 3 arriva a luglio

Entrando nei dettagli, Asus ha spedito degli inviti per l’evento di lancio del ROG Phone 3, che si terrà il 22 luglio; il “ROG 2020 Game Changer” si svolgerà in tre luoghi, vale a dire Taiwan, Milano e New York, sarà online e in streaming alle 17:00 in Italia.

Per quanto riguarda le specifiche della nuova ammiraglia di Asus, abbiamo già un po’ di informazioni a riguardo, come il fatto che sarà alimentato dal processore Snapdragon 865+ di Qualcomm, accoppiato a ben 16 GB di RAM e 128 GB di memoria (ancora alcun rumor sul supporto della scheda SD). Grazie al chipset di alto livello di Qualcomm, il ROG Phone 3 non sarà solo un telefono da gioco molto potente, ma sarà in grado anche di offrire il supporto 5G.

Il terminale dovrebbe essere dotato di un display AMOLED da 6,59 pollici con risoluzione Full HD+ e una frequenza di aggiornamento fino a 144Hz, per venire incontro ai gamer più incalliti; pare, inoltre, che il display del ROG Phone 3 potrebbe integrare un sensore di impronte digitali e una fotocamera frontale da 13 MP.

Sul retro, dovremmo trovare un modulo a tripla fotocamera, di cui la principale da 64 MP. Ovviamente il sistema operativo preinstallato sarà Android 10 basato su UI ROG, mentre per quanto riguarda l’autonomia energetica, il dispositivo dovrebbe contare su una batteria da 5.000 mAh con supporto di ricarica rapida da 30 W.

Fonte:Gizmochina