Apple Watch ha appena aiutato le forze dell’ordine del Texas a localizzare una donna rapita. Si legge infatti che la polizia di Selma (Texas), attribuisce all’Apple Watch il merito di aver aiutato la squadra di soccorso e ricerca a localizzare una donna scomparsa dai radar.

Grazie ad Apple Watch, tutto è bene quel che finisce bene

Come riportato da Fox San Antonio, la donna ha utilizzato il suo Apple Watch per chiedere aiuto e la polizia è stata in grado di utilizzare un ping cellulare per rintracciarla. Il rapporto descrive la situazione:

Quando sono arrivati, gli agenti hanno parlato con una ragazza che ha detto loro che sua madre era stata rapita. Ha detto che sua madre e Adalberto Longoria erano fuori da un appartamento a discutere quando la ragazza ha sentito la madre urlare. La ragazza ha riferito alla polizia di aver sentito le urla dal parcheggio, ma non sapeva dove fosse stata portata.

Circa 10-15 minuti dopo, la donna ha chiamato la ragazza tramite il suo orologio mobile, dicendole che Longoria l’aveva rapita e voleva farle del male. Mentre parlava con sua madre, l’orologio mobile è stato improvvisamente disconnesso.

Gli agenti sono stati quindi in grado di utilizzare un “ping cellulare di emergenza” per rintracciare la vittima, secondo quanto si evince dal report. L’Apple Watch è stato in grado di mostrare con precisione la posizione della vittima; quando è arrivata la polizia, hanno trovata la donna in un’auto all’interno di un parcheggio, con Longoria che era fuggita a piedi.
Il rapporto continua:

La vittima ha detto alla polizia che lei e Longoria stavano litigando, e quest’ultimo si era rifiutato di rinunciare al veicolo. Lei le ha detto di tirare fuori le sue cose dal pianale del camion. Quando è andata a fare questo, Longoria presumibilmente si è seduto al posto di guida. e se n’è andato con lei ancora nel pianale del camion. La vittima ha detto alla polizia che in quel momento era presumibilmente ubriaco.

Questa è sicuramente una delle storie di Apple Watch più interessanti che abbiamo mai letto in rete. Le funzionalità per la salute del dispositivo hanno aiutato a salvare vite umane, ma il wearable di Apple ha chiaramente tante altre specifiche esclusive. Ad esempio, la funzione SOS di emergenza di Apple Watch è stata anche accreditata per aver aiutato a localizzare le persone scomparse in passato.

Fonte:MacMagazine