Apple ha acquisito Beats diversi anni fa per integrare, all’interno del suo catalogo di prodotti di punta, un marchio audio “premium“. La società ha già presentato sul mercato una serie di dispositivi audio over- ear (Solo3, Studio3, etc) e TWS sotto il nome di Beats. Ora, pare che il colosso di Cupertino abbia unito le forze con il famoso brand di design Fragment Design, svelando un nuovo paio di auricolari molto particolari. La partnership ha dato vita all’edizione speciale delle Apple PowerBeats Pro.

Apple Powerbeats Pro: prestazioni e tanto, tanto design

Lo stile di questo nuovo paio di cuffie TWS rende omaggio alle idee di Fragment found e al padrino della moda e della tendenza giapponese Hiroshi Fujiwara. Il nuovo prodotto è elegante ma al tempo stesso, molto semplice.

Apple Powerbeats Pro è disponibile nelle colorazioni Ivory White, Navy Blue, Glacier Blue, Cloud Pink, Lava Red e Black. Il logo del doppio fulmine è inserito su ciascun driver. Inoltre, il marchio FRGMT è stampato sull’altro inserto auricolare. È interessante notare che la box di ricarica viene fornita con il caratteristico logo a doppio flash ed un set di adesivi.

Gli auricolari Powerbeats Pro in edizione speciale sono stati progettati per essere ergonomici e comodi anche per un utilizzo prolungato. Non di meno, all’interno contengono il chipset Apple H1 e la struttura acustica può emettere effetti sonori potenti ed equilibrati. Inoltre, il nuovo indossabile è pensato per offrire una qualità del suono pura con bassi potenti, alti cristallini ed una gamma dinamica ampliata.

L’azienda ha anche introdotto sugli auricolari dei ganci per le orecchie. Ogni headset viene fornito con quattro diversi gommini in silicone e gli steli sono dotati di pulsanti dedicati al controllo del volume e del suono. Tuttavia, a bordo sembra esserci anche un sensore per l’avvio rapido della riproduzione musicale.

Dulcis in fundo, gli auricolari sono dotati di tecnologia Bluetooth di Classe 1: questa assicura una copertura più ampia e una minore perdita di segnale. Inoltre, il prodotto viene fornito con il supporto a Siri e può connettersi all’iPhone premendo un solo pulsante.

Apple promette fino a 9 ore di utilizzo continuo grazie ad un’ottima batteria contenuta all’interno. Tuttavia, questo importo può essere esteso a più di 24 ore grazie al case di ricarica. Non manca neppure la fast charge rapida. Come ci si potrebbe aspettare da un prodotto a marchio Apple / Beats, i nuovi Powerbeats Pro non sono  affatto economici: saranno venduti a ben 291 dollari in Cina. Non sappiamo se vedranno una commercializzazione globale o saranno contestuali al solo mercato asiatico.

Fonte:Hyperbeast