Dopo l’ufficialità dell’acquisizione da parte di Apple del business di Intel legato alla parte modem – costata ben un miliardo di dollari – arriva un’indiscrezione che ci si aspettava: i tempi necessari prima di poter vedere sul mercato i primi iPad e iPhone 5G si accorciano. Bisognerà attendere solo fino al 2021.

iPhone e iPad 5G: appuntamento al 2021

Con diversi smartphone 5G già in commercio, come Samsung Galaxy S10 5G oppure Xiaomi Mi Mix 3 5G, attendere fino al 2021 per vedere i primi prodotti Apple con a bordo i nuovi modem può sembrare esagerato. Tuttavia, rispetto alle previsioni iniziali, che non prevedevano l’evento prima del 2025, si può dire che i tempi potrebbero essersi accorciati di ben 4 anni.

L’indiscrezione arriva da Stephen Nellis – giornalista di Reuters – secondo il quale Apple avrebbe già stretto un accordo con un’azienda legata a TSMC (Global Unchip) per realizzare il design di un modem 5G personalizzato. Nellis aggiunge che gli obiettivi fissati sarebbero “aggressivi” e vedono – appunto – il 2021 come deadline perché il primo chip sia pronto.

Non è chiaro quali saranno i primi device con a bordo i modem 5G nati dagli sforzi di Apple e Intel, ma viene naturale pensare ad iPhone ed iPad. Del resto, più di qualche report ha anticipato che le vere novità non saranno su iPhone 11, ma sui modelli che arriveranno a partire dal 2020, con il picco massimo – appunto – solo nel 2021.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 11: tutti i prezzi