Solo qualche giorno fa, vi abbiamo raccontato che iPhone 9 – molto probabilmente – sarà lanciato ufficialmente verso la metà di marzo. Oggi siamo in grado di riportarvi una delle ultime indiscrezioni in tema di prezzo: sembra che il melafonino sia realmente destinato ad essere definito “economico” in modo oggettivo e non – come siamo soliti fare – paragonando il suo costo a quelli degli altri melafonini.

iPhone 9: si partirà da 399$?

Non è escludere, almeno secondo l’ultimo report sull’argomento. Se iPhone 9 costasse 399$ negli Stati Uniti, avrebbe lo stesso identico prezzo di lancio del glorioso iPhone SE, che dovrebbe rappresentarne il predecessore. C’è però da considerare che il primo melafonino economico fu lanciato nell’ormai lontano 2016, difficilmente ci si aspetterebbe un iPhone a 399$ nel 2020. Eppure, potrebbe accadere.

Facendo una paio di rapidi calcoli, iPhone SE ebbe un prezzo di partenza in Italia di 509€ (per l’edizione con 16GB di memoria interna). Dunque, se le indiscrezioni si rivelassero attendibili, anche iPhone 9 potrebbe avere lo stesso costo. Vi ricordiamo che, almeno secondo le specifiche tecniche trapelate, si tratterà comunque di un device top di gamma e potrebbe essere proprio l’accoppiata fra prestazioni e prezzo accessibile a costituire, com’è stato per iPhone SE, la chiave del successo del device in arrivo il prossimo marzo.

Al momento, non abbiamo ancora un’idea chiara di come sarà esteticamente iPhone 9, non in via ufficiale almeno. Possiamo però immaginare il suo probabile design dando un’occhiata a video concept di qualità, ispirati al celebre iPhone 8.

 

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone SE (2020): tutti i prezzi

Fonte:Fastcompany