iPhone 6 e iPhone 6 Plus possono già contare diversi record, tra cui la diffusione commerciale più veloce della storia di Apple.

L’azienda di Cupertino ha infatti oggi annunciato che gli smartphone iPhone 6 e iPhone 6 Plus saranno disponibili entro la fine del mese corrente in altri 36 Paesi in Europa, Asia, Medio Oriente, America Latina ed Africa.

I due device saranno dunque disponibili all’acquisto in 69 Paesi entro il 31 ottobre e in oltre 115 Paesi entro la fine dell’anno. Nessun modello di iPhone aveva registrato un roll out così veloce.

Nello specifico, iPhone 6 e iPhone 6 Plus verranno distribuiti sul mercato seguendo le seguenti tempistiche:
venerdì 17 ottobre: Cina, India e Monaco
giovedì 23 ottobre: Israele
venerdì 24 ottobre: Antille francesi, Groenlandia, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Riunione (isola) e Sudafrica
giovedì 30 ottobre: Bahrain e Kuwait
venerdì 31 ottobre: Albania, Bosnia, Corea del Sud, Croazia, Estonia, Grecia, Guam, Islanda, Kosovo, Lettonia, Lituania, Macao, Macedonia, Messico, Moldavia, Montenegro, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Thailandia, Ucraina e Ungheria.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono già disponibili nelle colorazioni oro, argento e grigio siderale nelle versioni da 16, 64 e 128GB presso gli Apple Store, l’Apple Store Online, i Rivenditori Autorizzati Apple e gli operatori telefonici nei seguenti Paesi: Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Isola di Man, Italia, Giappone, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Puerto Rico, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia e Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, gli Stati Uniti e le Isole Vergini statunitensi.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus
Apple iPhone 6 e iPhone 6 Plus