Apple ha rilasciato la nuova versione del suo prossimo sistema operativo mobile, iOS 13.5 Beta 3, che include anche alcune importanti novità legate alla particolare situazione che stanno vivendo attualmente i cittadini di tutto il mondo. Vediamo tutto nel dettaglio.

Apple iOS 13.5 Beta 3: le novità

All’inizio di questo mese, sia Apple che Google hanno annunciato uno sforzo congiunto per consentire alle app sviluppate a livello governativo di utilizzare la connettività Bluetooth in background per aiutare a tenere traccia dei contatti tra le persone e a contrastare così il rischio di contagi. Le aziende hanno anche annunciato che rilasceranno API volte a consentire l’interoperabilità tra dispositivi Android e iOS sui quali siano installate le app rilasciate dalle autorità sanitarie pubbliche.

Sforzi che si concretizzano nella versione Beta 3 di iOS 13.5: questa versione pre-release del nuovo OS per iPhone di Apple contiene il codice necessario per eseguire le app di tracciamento dei contatti create utilizzando l’API di notifica dell’esposizione. Le app possono essere installate su base volontaria per aiutare gli operatori sanitari ad intervenire tempestivamente e anche questa di Apple un’opzione che può essere abilitata dalle Impostazioni sulla privacy, o meno.

Anche Google si sta impegnando per distribuire un aggiornamento beta di Google Play Services con l’API di notifica dell’esposizione e l’SDK di accompagnamento, selezionando gli sviluppatori che possono iniziare a testare questa opzione utilizzando Android Developer Studio.

Ma questa non è l’unica novità presente in iOS 13.5 Beta legata all’attualità: viene introdotto il rilevamento della maschera facciale protettiva, in modo che FaceID rilevi se si sta indossando un dispositivo di protezione individuale e richieda automaticamente il passcode.

Apple iOS 13.5 beta corregge infine due vulnerabilità di sicurezza che vedevano interessata l’app Mail su iPhone e ‌iPad‌, generando un anomalo “consumo” della memoria del device e lasciavano le porte aperte agli hacker per l’esecuzione di codice in modalità remota.

La distribuzione della versione stabile di iOS 13.5 è prevista per maggio.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 11: tutti i prezzi

Fonte:Macrumors