In queste ore è emersa un’interessantissima notizia riguardante lo sviluppo della prima automobile elettrica sviluppata dal colosso di Cupertino: Hyundai Motor ha confermato di essere in trattative con Apple per la produzione della famosa “Apple Car“.

Apple Car: emergono nuovi dettagli interessanti

L’azienda americana ha lavorato a diverse nuove tecnologie, ma quella che sta attirando l’attenzione di tutti nelle ultime due settimane è proprio la tanto chiacchierata Apple Car. Il progetto sembra essere balzato agli onori di cronaca grazie ad una serie di soffiate interessanti e di rumor/leaks che sono trapelati, uno dopo l’altro negli ultimi giorni. Sembra che l’auto abbia anche un nome in codice: si parla di “Project Titan” e pare che abbia fatto progressi significativi.

Recentemente, è stato riferito che la società potrebbe pianificare il lancio della propria Apple Car entro il 2024, ma subito dopo, un altro report ha affermato che il veicolo elettrico non sarà presentato almeno fino al 2028.

Ora, nell’ultimo sviluppo, Hyundai Motor ha confermato che la società è in trattative con Apple. A conferma di ciò, il costruttore sudcoreano ha dichiarato che “sappiamo che Apple è in discussione con una varietà di case automobilistiche globali, tra cui Hyundai Motor. Poiché la discussione è nella fase iniziale, nulla è stato deciso.

Prima della conferma da parte della casa automobilistica asiatica, una pubblicazione coreana Hankyung aveva riferito che quest’azienda aiuterà Apple nella costruzione di mezzi EV e nello sviluppo di batterie speciali per l’auto in arrivo. Inoltre, una parte dello sviluppo dei componenti per l’auto avrà luogo presso gli stabilimenti Hyundai Motors negli Stati Uniti.

Dunque, morale della favola: è probabile che Apple collaborerà con una casa automobilistica per la realizzazione della cosiddetta Apple Car poiché il gigante di Cupertino non dispone delle risorse necessarie per la creazione di un’autovettura. Vorremmo ben vedere…

Anche se mancano ancora anni al veicolo autonomo di Apple, è bello sapere che il progetto sta procedendo spedito.

Fonte:Hankyung