Il lancio di Apple Car potrebbe essere posticipato al 2028 o… anche successivamente: questo è quanto affermato dal noto analista del colosso di Cupertino, Ming-Chi Kuo. Sappiamo infatti che l’azienda sia al lavoro su un sistema Smart Car da diversi anni sotto il nome di “Project Titan“: soltanto di recente sono emersi i primi rapporti relativi alla nuova tecnologia delle batterie a alla loro relativa produzione di massa.

Apple Car: non siate troppo ottimisti, per ora!

Recentemente, è stato riferito che l’Apple Car potrebbe entrare nella fase di produzione di massa entro la fine del 2024. Tuttavia, sembra che la tempistica sia appena stata modificata. L’analista Apple Ming-Chi Kuo ha ora affermato (tramite 9to5Mac) che la linea temporale più realistica è il 2028 o anche gli anni successivi e ha aggiunto che il mercato è troppo ottimista – ad oggi – sulla prima auto elettrica della società americana.

Kuo fornisce tre ragioni in merito alla sua dichiarazione:

  • incertezza sui tempi;
  • dubbi sui fornitori e sulle specifiche del veicolo;
  • incertezza sulla competitività nel mercato dei veicoli elettrici.

Per chi non lo sapesse, il progetto di auto a guida autonoma di Apple è in lavorazione dal 2014, anno in cui l’azienda ha avviato da zero la progettazione della propria auto elettrica. Tuttavia, il progetto ha faticato a procedere senza intoppi e ad un certo punto, Apple ha deciso di concentrarsi solo sulla parte software della tecnologia.

Ma, dopo il ritorno di Doug Field, rientrato in Apple da Tesla un paio di anni fa, la compagnia di Tim Cook ha iniziato a supervisionare il progetto e ha rinnovato il team. E ora, sembra che l’azienda stia facendo uno sviluppo significativo in questo settore.

Kuo osserva inoltre che, sebbene Apple abbia diversi punti di forza, al momento non sembrano esserci le soluzioni per realizzare un prodotto vincente. Delle volte, semplicemente, l’investimento è alto ma il riscontro e l’adozione da parte del pubblico è alquanto basso. Pensiamo all’HomePod Classic, per esempio, che ha lottato duramente per avere una quota di mercato nel settore degli speaker intelligenti.

È anche degno di nota il fatto che Apple stia attualmente raggiungendo il campo dei veicoli elettrici o delle auto intelligenti e ci sono diverse aziende che sono in fasi avanzate di sviluppo tecnologico o che hanno iniziato a lavorare sull’auto commerciale del colosso americano. Speriamo di sentire presto buone nuove.

Fonte:9to5Mac