Un pezzo di storia della Apple sta per essere messo all’asta alla fine di questo mese e toccherà cifre da capogiro, ben 30.000 dollari.

Un pezzo rarissimo di casa Apple messo all’asta, le offerte toccano cifre stellari

Come notato dai colleghi di 9to5Mac, un sito specializzato in aste, denominato Doyle, ha messo all’asta il coperchio del computer Apple II Plus autografato da Steve Jobs e Steve Wozniak.

Coperchio Macintosh all’asta

Nella descrizione si legge:

“Realizzato per il compianto Thomas Earl Neudecker II dell’Università di Pittsburgh all’evento di rilascio per il computer Macintosh, il 24 gennaio 1984. 11 1/2 x 12 3/4 x 1 pollici (29 x 32 x 2,5 cm); firmato da Steve Jobs con il pennarello (in alto a sinistra) e da Steve Wozniak (in alto a destra). Incorniciato, ancora dispone del banner degli Apple Macintosh di quel tempo. E’ stato probabilmente utilizzato per la sua presentazione nel corso dell’evento, integra un disegno di Lem Mok con un ciclista che trasporta un Mac; il programma di sovvenzioni del Consorzio dell’Università. Un prodotto Apple firmato sia da Steve Jobs che da Steve Wozniak risulta essere qualcosa di eccezionalmente raro e desiderabile; dopo che Jobs si dimise dalla società nel 1985 ed ha fondato NeXT, i due ebbero una pesante discussione”.

Disegno di Lem Mok

Thomas Neudecker era un professore presso l’Università di Pittsburgh e gestiva progetti per ricercare l’impatto della tecnologia nelle scuole elementari e medie, sottolineando come la tecnologia potesse aiutare gli insegnanti per svolgere le loro mansioni quotidiane. Ha partecipato all’evento Apple del gennaio 1984 in cui Apple ha presentato un nuovo device Macintosh ed in quella occasione portò con sé proprio il coperchio del proprio Apple II Plus per farselo firmare.

Firma di Steve Jobs

Una stima sull’inserzione suggerisce che il pezzo potrebbe essere messo in vendita ad una cifra tra i  20.000 $ 20 ed i 30.000 $. Le offerte verranno pubblicate il 24 novembre alle ore 10:00.

Firma di Steve Wozniak

Fonte:imore.com