Il mercato degli auricolari True Wireless Stereo (TWS) sta finalmente conquistando i clienti. Dall'ultimo anno, abbiamo visto un aumento delle vendite di prodotti di questo tipo. Possiamo dire che ha molto a che fare con il fatto che molte compagnie stanno entrando nel segmento e stanno lanciando prodotti dalla buona qualità a prezzi accessibili. Apple, in quanto azienda che ha avviato questa tendenza, sta lentamente perdendo terreno e sembra che all'orizzonte non ci siano buone nuove. A quanto pare, la società non svelerà i nuovi Apple AirPods 3 nel 2021. Aspettiamo un design aggiornato dal 2019 e i rapporti suggerivano l'arrivo di nuovi modelli entro la fine dell'anno, ma Bloomberg afferma, in un nuovo rapporto, che il nuovo modello non arriverà prima del 2022.

AirPods 3: soltanto nel 2022!

Le AirPods 3, che probabilmente arriveranno solo l'anno prossimo, avranno steli più corti e una nuova custodia per la ricarica. I nuovi modelli potrebbero anche ottenere il supporto per la funzione Spatial Audio.

Il design delle nuove AirPods potrebbe debuttare con le nuove Beats Studio Buds, previste al rollout nel corso del prossimo mese. Secondo il rapporto, le Pro 2 avranno sensori di movimento migliori che serviranno per il monitoraggio dell'attività sportiva. Il nuovo utilizzo delle funzionalità relative alla salute renderà le TWS di Apple completamente differenti dalla grande maggioranza degli auricolari Bluetooth presenti sul mercato.

Gli AirPods Pro hanno introdotto l'ANC nel settore. Al giorno d'oggi, molti auricolari true wireless stereo sono dotati della funzione di cancellazione del rumore abilitata. Anche le super economiche Redmi AirDots 3 Pro offrono la tecnologia ANC nel segmento dei wearable low-cost. Partiamo dal presupposto che gli AirPods Pro di nuova generazione avranno bisogno di alcune caratteristiche davvero interessanti per far pensare agli utenti di meritare davvero il suffitto “Pro” sul nome.

Al di là delle cuffie, il rapporto afferma che Apple starebbe sviluppando un nuovo HomePod; il prodotto AIoT avrà uno schermo e una fotocamera per FaceTime. Il dispositivo dovrebbe essere simile all'Echo Show di Amazon. L'HomePod includerà presumibilmente alcune funzionalità riprese dalla Apple TV, che potrebbero dargli un vantaggio rispetto al gadget del colosso dell'e-commerce americano.

Fonte:Bloomberg