157 nuovi ingressi sono previsti nel mondo degli Emoji: l’Unicode Consortium ha infatti annunciato Emojii 11, versione aggiornata del vecchio Emoji 5 (i set Emoji da 6 a 10 non hanno mai fatto la loro comparsa).
Niente di trascendentale in questo nuovo set: fatta qualche piccola eccezione, sono per lo più variazioni di sesso o razza degli emoji correnti.

È probabile che le nuove emojii arriveranno entro fine anno nelle prossime "major version" dei sistemi operativi Android o iOS.
Pur avendo prodotto il design delle nuove aggiunte (in stile Apple), il consorzio lascia ad aziende come Google, Twitter, Apple stessa o Facebook di disegnarle a piacimento adattandole al proprio stile: l'Unicode Consosrtium si limita a fornire a ciascuna di queste società una descrizione per ciascun soggetto da rappresentare lasciando, come detto, alla loro libera interpretazione.

Tutte le nuove emojii sono pubblicate a questo link.