La Jordan Grand Prix ha annunciato una partnership con Samsung Business Communications e STL per la fornitura di piattaforme IP per le comunicazioni del team. L’accordo prevede l’installazione dell’OfficeServ IP Voice Server di Samsung che agevolerà avanzate comunicazioni tra il quartier generale di Silverstone, il Centro Tecnico a Brackley e il team di gara nelle varie location dei Gran Premi. Ali Zartash-Lloyd, direttore vendite e marketing di Samsung ha così commentato l’accordo: "Operare nell’ambiente della F1 È una sfida. Abbiamo dimostrato di poter fornire soluzioni di alta qualità, robuste ed affidabili per il team Jordan". Una dichirazione subito seguita dal commento di Christian Geistdoerfer, direttore commerciale della Jordan Grand Prix: "Samsung e STL hanno ovviamente una partnership molto forte. Hanno ascoltato con cura le nostre richieste e con un sofisticato, ottimizzato approccio permetteranno a tutti i reparti del team di funzionare attraverso le migliori soluzioni di comunicazione IP. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a queste due compagnie come partners e non vediamo l’ora di sviluppare le nostre relazioni all’interno del nuovo team Midland".