A distanza di circa 10 mesi dal lancio, l’ultima versione Android KitKat è ora presente sul 20.9% dei device dotati del sistema operativo mobile di Google.

L’azienda di Mountain View ha infatti pubblicato i dati relativi alla distribuzione delle diverse versioni della piattaforma, ottenuti osservando i device che hanno effettuato l’accesso al Google Play Store tra il 5 e il 12 agosto. Dall’analisi sono esclusi i dispositivi dotati di sistema operativo con versioni precedenti alla 2.2, in quanto non compatibili con l’ultima versione dello store virtuale di Google.

Android

Da quanto emerge, si può osservare come KitKat sia in crescita di tre punti percentuali rispetto al mese precedente, mentre la release più diffusa continua ad essere Jelly Bean grazie ad un complessivo 54.2%.

Tale valore è ad ogni modo in calo, considerando il fatto che a giugno le versioni 4.1.x, 4.2.x e 4.3 erano presenti sul 56.5% dei device Android. Tra le tre, il gradino più alto del podio è sempre occupato dalla 4.1.x di Jelly Bean (26.5%, -1.3% rispetto a giugno).

Ice Cream Sandwich è calata dello 0.8%, Froyo rimane stabile ad un pressoché impercettibile 0.7%, mentre curiosamente Gingerbread ha guadagnato un decimo percentuale, assestandosi al 13.6%.

Nei prossimi mesi si registrerà l’ingresso di Android L, e sarà interessante verificare il nuovo assetto della distribuzione delle versioni del sistema operativo di Google.

Android