A seguito del rilascio della seconda Beta di Android 11 due settimane or sono, Google ha appena pubblicato la Beta 2.5; tale release porta con sé una patch risolutiva per i problemi accorsi con il precedente aggiornamento.

Android 11 Beta 2.5: diversi bug fix

Diversi utenti possessori di Pixel 4 avevano infatti riscontrato, dopo l’aggiornamento alla nuova iterazione di Android Beta, diversi problemi al display del device e numerosi arresti anomali. Con questo aggiornamento, denominato da Google “aggiornamento minore di Android 11 Beta 2”, sappiamo che il colosso di Mountain View è andato ad intervenire su due macro-aree di problemi visti finora.

Da una parte sono stati risolti i problemi generali al dispositivo, come la registrazione dell’audio nelle chiamate VoIP o il riavvio del device stesso; dall’altra invece, la società è andata a fixare le criticità legate alle sua app di sistema. Vediamo nel dettaglio i bug fix, uno per uno.

  • Risolto il problema che impediva ad un utente di ascoltare o registrare audio nelle app dopo una chiamata VoIP;
  • Fixato il problema dell’apertura spontanea ed involontaria del cassetto delle App (problema numero 159768228);
  • Lo schermo non lampeggia più quando il pannello viene impostato su un livello di luminosità minimo (problema n. 156051413);
  • Risolti i problemi che causavano il riavvio spontaneo del telefono (#159888167);
  • La barra di navigazione non viene visualizzata nei momenti in cui non è prevista, come invece accadeva a seguito di Android 11 Beta 2 (Numero n. 159592365).

Sulle app di Google citiamo invece:

  • La registrazione video non viene interrotta con l’utilizzo dell’app fotocamera (#159185509);
  • L’app Dialer non utilizza più l’altoparlante come dispositivo audio predefinito (#159203518);
  • Nell’app Messaggi le funzionalità di chat di RCS non si bloccano più (#159786769).

Tuttavia, il problema più significativo che gli sviluppatori hanno riscontrato è stato contestuale allo smooth display a 90 Hz dei Google Pixel 4 che, interagendo con i temi scuri, provocava un fastidioso sfarfallio. L’opzione temporanea – secondo alcuni utenti – è stata quella di disabilitare il frame rate a 90 Hz.

Le migliori offerte di oggi per Google Pixel 4: tutti i prezzi

Fonte:9to5Google