Secondo una ricerca sugli utilizzatori di giochi mobile commissionata da I-play e condotta da Skopos su un campione di 2500 persone tra i 12 e i 44 anni in Italia, Spagna, Regno Unito, Germania e USA; il mercato dei cellulari ha un potenziale decisamente ampio e vale già due miliardi di dollari anche se sua penetrazione è appena il 5%.
Uno dei principali ostacoli al download dei giochi, è rappresentato dalla conoscenza delle funzioni del cellulare: il 30% degli intervistati ha dichiarato di non sapere se il proprio apparecchio può scaricare giochi oppure no, mentre alla domanda "Perché non scarichi giochi?", il 17,5% ha risposto di non sapere cosa fare. Altri ostacoli al download di giochi sono rappresentati dai numerosi passaggi per portare a termine l’operazione, dalla difficoltà del trovare il gioco all’interno del cellulare e dallo scarso budget delle schede prepagate.
Il settore dei giochi per cellulare è, comunque, in forte crescita; secondo Informa Telecoms & Media, il valore attuale arriverà a 2,6 miliardi di dollari per la fine del 2005, 1,3 miliardi in più rispetto allo scorso anno. Per il 2010, inoltre, si prevedono introiti pari a 11,2 miliardi di dollari.