Toshiba T2101V

Ancora una volta l’operatore nipponico NTT DoCoMo è stato costretto a ritirare un nuovo modello dal mercato. Stavolta si tratta di un cellulare 3G, costruito da Toshiba, il T2101V. Il grave problema del terminale consiste nell’impossibilità di ricevere chiamata, videotelefonate, e-mail, etc. quando il display si trova in modalità di risparmio energetico, che si abilita dopo pochi minuti di inutilizzo del cellulare.

Il problema si risolve disabilitando questa modalità, ma in questo modo la batteria del T2101V dura solo 30 ore circa in stand by. Per questo motivo NTT DoCoMo ha bloccato la vendita dei T2101V ed ha richiamato i possessori degli oltre 1600 esemplari venduti per la sostituzione del terminale, non appena la nuova catena di montaggio sarà pronta. NTT DoCoMo sta celermente provvedendo alla produzione di T2101V senza questo grave bug ed avviserà tutti gli acquirenti direttamente via mail non appena saranno disponibili gli esemplari funzionanti.