Apple ha recentemente presentato le nuovissime AirPods Max: stiamo parlando delle prime cuffie wireless over-ear del costruttore americano. Da quando sono state lanciate, molti utenti hanno iniziato ad accusare i primi problemi relativi alla costruzione e/o di varia natura. Una criticità riscontrata – pare – da moltissimi clienti è contestuale all’accumulo di condensa all’interno dei padiglioni auricolari del prodotto stesso.

AirPods Max: questo problema non ci voleva

Un utente ha riferito che l’acqua si è raccolta negli auricolari AirPods Max dopo aver utilizzato il dispositivo per un periodo molto lungo. La condensa non è rara con tali dispositivi, anche se i padiglioni auricolari in metallo, insieme alla loro aderenza, potrebbero favorire il maggiore accumulo di acqua all’interno degli stessi.

Le AirPods Max sono state annunciate l’8 dicembre scorso; sono delle cuffie di fascia alta disponibili sul mercato ad un prezzo che supera i 600 euro. Hanno ricevuto recensioni entusiastiche al momento del debutto per il design e per la qualità del sound, ma ora, a distanza di poche settimane, iniziano a spuntare i primi difetti.

I cuscinetti auricolari sostituibili offrono comfort per le orecchie e consentono la cancellazione del rumore formando un sigillo attorno alle coppe. È probabile che possano però trattenere l’umidità, specialmente dopo un uso prolungato e in determinate circostanze.

Diversi utenti hanno condiviso la loro esperienza su Twitter, Reddit e altre piattaforme, sottolineando che le cuffie iniziano a funzionare male fino a quando l’acqua all’interno non scompare. Alcuni utenti hanno persino fornito foto delle loro cuffie con segni visibili di umidità. La condensa dell’acqua, tuttavia, non è esclusiva degli AirPods Max : questa situazione avviene spesso in molti  dispositivi del genere.

Molto è stato scritto su questo problema, ma una spiegazione logica è che l’umidità si accumula a causa del sudore dell’orecchio, poiché i cuscinetti auricolari intrappolano l’aria e il calore. Una società, EarHugz ha persino prodotto cover per cuffie resistenti al sudore come soluzione a tutto ciò.

Si consiglia quindi di rimuovere periodicamente le cuffie e pulire i padiglioni auricolari quando si indossano AirPods Max per periodi prolungati o durante l’attività fisica. Per fare ciò, togliete i cuscini e asciugate gli interni in metallo con un panno morbido, asciutto e privo di lanugine, come consigliato da Apple.

Fonte:CultofMac