Secondo una ricerca della società specializzata Jupiter Research gli americani non amano affatto gli smart phone. Negli USA, infatti, al momento di scegliere un nuovo telefonino preferiscono dimensioni e maneggevolezza piuttosto che avere funzionalità multimediali.

I cellulari di fascia bassa, con funzioni voce e semplici funzionalità di messaggistica continueranno a fare la parte del leone nelle vendite USA. Tutt’al più potranno avere un discreto seguito i medesimi telefoni, ma dotati di display a colori e Java, ma non gli smart phone. Camera phone e smart phone non avrebbero, quindi, un grande mercato negli Stati Uniti almeno per i prossimi 12 mesi. Visto il risultato dello studio Jupiter invita produttori ed operatori a realizzare differenti prodotti separati, come PDA, cellulari, foto camere e lettori MP3, che all’occorrenza possano essere utilizzati congiuntamente ad esempio tramite Bluetooth.