Per un giorno Napoli sarà ancora una volta
la capitale delle telecomunicazioni. L'Autority per le garanzie nelle comunicazioni
ha infatti convocato per il 3 febbraio prossimo a Napoli tutti gli operatori
del settore delle telecomunicazioni per un confronto sul rapporto della Commissione
europea che fotografa lo stato del sistema in Europa e le sue prospettive di
sviluppo.

Gli operatori convocati da Cheli discuteranno per
un giorno intero a porte chiuse su quella che è la posizione italiana
rispetto al documento dell'Unione Europea. Tecnicamente il rapporto è
una comunicazione dal titolo ‘Verso un nuovo quadro per l'infrastruttura delle
Tlc elettroniche e i servizi correlati'. La comunicazione è stata inviata a tutte
le autorità degli stati membri. Quest' ultime, entro il 15 febbraio,
dovranno far pervenire all'Unione Europea il loro parere.