palmOne ha raggiunto la consistente cifra di 5 milioni di PDA e PDA phone venduti in Europa fino a questo momento, cogliendo il 38% del mercato. Chiaramente la cifra fa riferimento anche a quando l’azienda si chiamava ancora Palm. Il mercato europeo era stato finora meno ricettivo rispetto a quello americano per i palmari dotati di Palm OS, ma l’arrivo di modelli sempre più performanti potrebbe variare le carte in tavola. In particolare l’avvento sul mercato di smart phone come l’Xplore G18 o di PDA phone come il Treo 600 potrebbero portare Palm OS a diventare uno dei sistemi operativi più importanti anche nel settore della telefonia mobile, facendo chiara concorrenza a Nokia, che attualmente domina il mercato di smart phone e PDA phone.