Un brevetto Samsung mostra uno schema relativo ad un display sensibile alla differente pressione del tocco, cosa che rafforza le ipotesi sul fatto che il Galaxy S7, che dovrebbe uscire ad inizio 2016, possa essere dotato anch’esso di una funzione simile al 3D Touch dei nuovi iPhone 6s/6s Plus.

 

Brevetto Samsung 
Brevetto Samsung 

 

Si tratta di un nuovo indizio che va ad aggiungersi al quello relativo alla tecnologia ClearForce, recentemente annunciata da Synaptics, riguardo ad un controllore per la gestione della pressione del tocco a disposizione per l’universo Android. 

Synaptics ClearForce
Synaptics ClearForce

 

Nell’annuncio, Synaptics aveva dichiarato che tali controller erano già stati prenotati da importanti produttori, con la tecnologia integrata nei dispositivi che usciranno da gennaio 2016. È molto improbabile, pertanto, come dimostra anche il brevetto, che Samsung non doti il successore del Galaxy S6 di una tecnologia destinata a dettare il trend della prossima generazione di smartphone di fascia alta, seguendo in questo sia Apple che Huawei.

È lecito aspettarsi inoltre che la tecnologia sia vada poi lentamente diffondendosi ai terminali dei vari produttori Android.