L’azienda americana 3Com
ha presentato questa settimana un nuovo sistema per fornire servizi di accesso
Internet ad alta velocità nelle stanze degli alberghi, nelle sale di
aspetto degli aeroporti e in tutti gli uffici, pubblici e privati.

Il nuovo sistema VCN (visitor and community network)
di 3Com è basato sulla tecnologia DSL (digital subscriber line), in questo
caso applicata alle reti Ethernet. Questo consente di far viaggiare le informazioni
ad alta velocità attraverso le normali linee del telefono, proprio come
succede con i collegamenti ADSL.

Un sistema del genere potrebbe permettere ad esempio
ai proprietari di un albergo o di un residence, di offrire ai propri inquilini
un portale Internet personalizzato e l’accesso ad una serie di servizi come
il noleggio di autovetture, la prenotazione di voli aerei, i servizi di banca
e le previsioni del tempo.

Con una velocità vicina ai 10 megabits al
secondo su normali doppini telefonici, il sistema VCN di 3Com potrà rendere
possibile anche la realizzazione di applicazioni di video o audio on demand,
una cosa improponibile con le attuali connessioni telefoniche, che ‘viaggiano’
a soli 56 kilobits.