Carl Pei ha appena confermato l’acquisizione di Essential Inc. da parte di Nothing; In pochissime ore (solo 24) ha raggiunto la cifra record di 18 milioni di dollari da parte degli investitori. Simpaticamente, potremmo dire che una mole esagerata di persone ha investito 18 milioni nel nulla.

Non c’è niente da dichiarare, forse

Nothing verrà svelata nel corso di questa settimana. Lunedì è stato rivelato che la società aveva acquisito Essential, l’azienda di proprietà di Andy Rubin che ha chiuso i battenti pochi anni dopo la sua entrata in attività. Ieri, il CEO della startup ha aperto gli investimenti al grande pubblico e in sole 24 ore ha raccolto più soldi di quanti ne abbia investiti GV di Alphabet. Anche il suo fondatore, Carl Pei, ha confermato l’acquisizione ufficiale di Essential, tuttavia, ha tenuto le labbra chiuse riguardo cosa intende farci con la realtà da poco comprata: telefoni? Smartwatch? Mistero.

Ci sono ipotesi che l’acquisizione fosse principalmente per i brevetti di Essential, ma come potete vedere nel tweet riportato, Carl Pei utilizza la parola “marchio” e non “brevetto”. Resta da vedere se questa operazione includerà anche i brevetti della compagnia di Rubin. Intanto, speriamo di vedere in futuro dai prodotti a marchio Nothing/Essential.

Fra le news correlate, la neoazienda di Pei ha annunciato di aver raggiunto oltre 18 milioni di dollari in sole 24 ore da più di 14.500 persone a seguito della decisione dell’azienda di aprire gli investimenti alla community. Stiamo parlando di una cifra superiore a quella ottenuta da GV di Alphabet. Tuttavia, la società ha affermato di voler offrire solo 1,5 milioni di dollari di azioni alla Nothing Community.

Probabilmente, vedremo a breve il primo prodotto realizzato dalla compagnia; si dice che questo sia un paio di auricolari TWS e che potranno essere annunciati quest’estate. Siamo curiosi di vedere cosa si inventerà Carl per distinguersi dalla massa.

Fonte:Twitter Carl Pei