Sei alla ricerca di una guida che ti indichi nel dettaglio quelle che sono attualmente le migliori schede microSD presenti sul mercato? Molto bene, l’hai appena trovata! In questo approfondimento passeremo in rassegna i dispositivi più interessanti.

Non solo: andremo a valutare tutti i parametri di cui tenere conto quando si decide di acquistare una scheda microSD. In questo modo saprai orientare il tuo acquisto verso il prodotto che meglio si adatta alle tue esigenze. Buona lettura!

Come scegliere la migliore scheda microSD

Dunque, per prima cosa – in via preliminare rispetto all’acquisto da effettuare – è necessario valutare attentamente i parametri che rendono una scheda microSD migliore rispetto ad un’altra.

Spesso può accadere di trovarsi di fronte a sigle di cui non si riesce a capire il significato: eppure sono molto importanti per stabilire se quella determinata scheda di memoria fa davvero al caso nostro oppure no.

Ecco punto per punto quali sono i criteri che ti aiuteranno a capire come scegliere la migliore scheda microSD.

Autenticità

Potrà sembrare banale, ma il primo aspetto da prendere in considerazione è che la scheda microSD che intendi acquistare sia autentica. Meglio affidarsi in tal senso a rivenditori affidabili, che non vanno mai a proporre prodotti falsi o comunque inefficienti.

Il consiglio che ti diamo è in primis quello, ma anche di fare attenzione alla marca della microSD e ai valori riportati nella confezione d’acquisto. Tuttavia, affidandoti ad un rivenditore (fisico o online) certificato, non incorrerai in alcun pericolo da questo punto di vista.

Sequential speed

Uno dei fattori più importanti per una microSD è la sua velocità minima: si tratta della velocità di trasferimento che una scheda è in grado di sostenere anche per un periodo prolungato.

Quando parliamo di velocità di scrittura sequenziale minima, ci riferiamo alla velocità con cui è possibile scrivere dati consecutivi all’interno della scheda. Si tratta di una velocità uguale anche per le operazioni di lettura sequenziale: per questo motivo è ancora più importante.

Questo dato consente di capire facilmente quali sono le microSD più adatte alle proprie esigenze, e quindi se vanno bene per registrare flussi video in HD e quali quelle più adatte alla cattura di raffiche di foto ad alta risoluzione.

Random speed

Altra caratteristica molto importante con riferimento alle microSD è la velocità minima con cui vengono scritti i dati sulle schede. Si tratta di un parametro fondamentale, perchè consente di capire in maniera semplice e immediata quali sono le microSD che meglio si prestano alle proprie esigenze.

In sintesi, con questo dato possiamo constatare se una determinata microSD può effettivamente registrare flussi video in HD, oppure quali sono quelle migliori per la cattura di raffiche di foto ad alta risoluzione.

E in base alla loro velocità, le microSD vengono catalogate in classi. Le vediamo nel dettaglio all’interno del paragrafo seguente.

Speed rating

Prima di elencarti le varie classi di microSD, è necessario fare una premessa: le classi non vanno ad indicare le prestazioni esatte di ogni scheda di memoria. Il dato indicato è la velocità minima con cui vengono scritti i dati sulle microSD: quella massima non è codificata in uno standard preciso.

Detto questo, in primo luogo in commercio sono presenti le microSD di classe 2: hanno una velocità minima di 2MB/s e, come puoi immaginare, vanno bene solo per operazioni poco complesse (esempio: registrazione di video a definizione standard).

Abbiamo poi le microSD classe 4 con velocità di scrittura minima pari a 4MB/s, che risultano perfette per la registrazione di video HD/FHD, quelle classe 6 dotate di velocità minima di 6MB/s che sostanzialmente possono svolgere le stesse funzioni di quelle precedenti.

Si sale di livello poi con le microSD Classe 10, che dispongono di una velocità minima di 10MB/s e possono essere utilizzate per la realizzazione di video in qualità FHD e per scattare raffiche di foto in alta definizione. Delle microSD UHS Speed Class-I U1 e le microSD UHS Speed Class-I U3 parliamo più approfonditamente di seguito.

UHS-I bus mode

Si tratta di microSDHX e microSDXC che possiedono un bus ottimizzato per la registrazione di flussi continui di dati (video e raffiche di foto, per esempio). Hanno un velocità minima di 10MB/s e risultano particolarmente indicate per la registrazione di video HD/FHD e per la realizzazione di raffiche fotografiche in HD.

Le seconde di fatto hanno le stesse caratteristiche delle prime, ma aumenta la velocità di scrittura minima, che arriva a 30MB/s. Sono adatte anche per registrare video in 4K, oltre a tutte quelle registrazioni in HD/FHD che abbiamo già visto per le precedenti.

Infine, esiste anche una terza variante di questa tipologia di schede di memoria, ovvero le microSD UHS Speed Class-II U1 e U3, che possono contare su performance più importanti: la loro velocità di trasferimento passa dai 156 ai 312 MB/s.

Capacità

Sicuramente un altro parametro fondamentale da valutare è la capacità di archiviazione della microSD, cioè la quantità di dati che può contenere. La scelta dipende dalle tue esigenze: se te ne serve una solo per immagazzinare foto, allora una capacità di 8 o 16 GB va più che bene, ma se ad esempio registri video in FHD è meglio optare per un taglio più grande, come ad esempio i 32 GB.

Nel caso in cui invece facessi un uso professionale della scheda SD, il consiglio che ti diamo è di volgere lo sguardo verso capacità più elevate (stesso discorso per quanto riguarda la velocità).

Garanzia

Solitamente tutte le microSD hanno una garanzia di funzionamento che può variare dai 2 ai 5 anni: consigliamo di valutare attentamente anche questo dato.

Application Performance rating: A1, A2

Come abbiamo specificato prima, le classi non indicano le performance esatte della scheda di memoria, ma la velocità minima con cui vengono scritti i dati. Diverso è il dato quando parliamo di microSD di classe A1 e A2. Infatti questi modelli di schede sono capaci anche di mantenere prestazioni elevate tramite le cosiddette IOPS.

Le microSD rientranti in queste classi possono gestire operazioni particolarmente complesse, come ad esempio la gestione di app in esecuzione o l’elaborazione di caricamenti di un sistema operativo. Le microSD A1 hanno una velocità di lettura random minima di 1500 IOPS, mentre in scrittura random arrivano a 500 IOPS. Le schede A2 raggiungono un dato di lettura random pari a 4000 IPS e di scrittura random fino a 2000 IOPS.

Come leggere i simboli su una scheda microSD

Tutte le classi che abbiamo elencato in questa guida sono caratterizzate da simboli che aiutano a riconoscerle. Ecco ogni simbolo per ciascuna classe:

  • Simbolo 2 racchiuso in un cerchio: microSD classe 2
  • Simbolo 4 racchiuso in un cerchio: microSD classe 4
  • Simbolo 6 racchiuso in un cerchio: microSD classe 6
  • Simbolo 10 racchiuso in un cerchio: micoSD classe 10
  • Simbolo I indica l’uso dello standard UHS Speed Class-I, simbolo 1 racchiuso nella lettera
  • Simbolo “I” che sta ad indicare l’uso dello standard UHS Speed Class-I e simbolo “1” racchiuso nella lettera “U” che invece riguarda la velocità di scrittura minima di 10MB/s: microSD UHS Speed Class-I U1
  • Simbolo I che indica l’uso dello standard UHS Speed Class-I e simbolo “3” racchiuso nella lettera “U” che riguarda le velocità di scrittura minima di 30MB/s: microSD UHS Speed Class-I U3

Quale tipo di scheda microSD scegliere

Prima di andare a scoprire quali sono i dispositivi migliori presenti attualmente sul mercato, può essere molto utile analizzare le varie tipologie di microSD. Si, perchè le classi sono una cosa e le tipologie un’altra: vediamole dettagliatamente.

Qual è meglio SDHC o SDXC?

Diciamo che non c’è una risposta univoca: dipende dalle tue esigenze. Le schede SDXC (eXtended Capacity) hanno una capacità che varia dai 64 GB ai 2 TB, sicuramente maggiore rispetto a quelle SDHC (High Capacity), che possono archiviare dai 4 GB ai 32 GB.

Classificazione microSD: SD, SDHC, SDXC

Le schede SD tradizionali consentono di archiviare dati solo fino a 2 GB. Sono consigliate solo per chi non realizza contenuti quotidianamente, altrimenti non servono e bisogna guardare altrove. Alle schede SDHC precisamente, che come abbiamo visto permettono di immagazzinare dai 4 ai 32 GB, perfette dunque per chi fa molte foto o qualche video in FHD. Infine, le schede SDXC hanno una capacità tale che sono indicate per un uso professionale.

Compatibilità microSD

Prima di procedere all’acquisto della microSD che fa davvero al caso tuo è necessario conoscere la compatibilità che essa deve avere con il tuo dispositivo. Alcuni smartphone ad esempio supportano solo microSD fino a 32 GB e non permettono di utilizzare le microSDXC con capacità maggiori.

Invece, ci sono alcuni dispositivi che non leggono schede diverse da quelle tradizionali SD, mentre i lettori di schede SDXC sono compatibili anche con tutti gli standard inferiori. Per appurare la compatibilità del tuo dispositivo con la microSD che intendi acquistare, basta semplicemente leggere la scheda tecnica del dispositivo in questione: qui viene riportata la capacità massima supportata o la tipologia di microSD accettata.

Quanto durano le schede microSD?

Oltre ad essere resistenti, le schede microSD hanno una durata di vita solitamente misurata in molte migliaia di cicli di cancellazione e scrittura. Dipende anche dalla marca e dal modello.

La migliore microSD per smartphone e tablet: SANDISK Ultra

La prima scheda che vogliamo consigliarti è SanDisk Ultra, una delle più famose in assoluto e particolarmente indicata per un utilizzo su smartphone e tablet. Grandi capacità prestazionali e affidabilità ai massimi livelli: sono queste le caratteristiche della microSD in questione, proposta in otto tagli di memoria diversi (32, 64, 128, 200, 256, 400, 512 GB e 1 TB). La velocità di trasferimento dei file arriva a 120 MB/s, e quindi queste microSD rientrano nella classe UHS-I U1 con certificazione A1.

La trovi su Amazon a partire da  8.72 euro 

La migliore microSD per macchine reflex: Lexar 1667x

Il modello Lexar 1667x è una microSD SDXC UHS-II che raggiunge una velocità di scrittura pari a 250 MB/s. Risulta ideale per un utilizzo su macchine fotografiche reflex, visto che permette di catturare immagini di alta qualità e di girare video di lunga durata in FHD e 4K. Ha tre tagli di memoria: 64, 128 e 256 GB.

La trovi su Amazon a partire da  26.21 euro .

La migliore microSD per GoPro droni e video 4K: SanDisk Extreme PRO

Le microSD SanDisk Extreme Pro sono top di gamma assolute del panorama di questi prodotti: infatti sono pensate per un uso da parte di professionisti. Perfette per essere montate su GoPro e droni, con queste schede è possibile realizzare video in 4K, filmati 3D e raffiche fotografiche ad alta risoluzione. Sono di tipo UHS-I U3 e vantano una velocità di trasferimento dati fino a 170 MB/s in scrittura e 90 MB/s in scrittura. I tagli di memoria disponibili: 32, 64, 128, 256 e 400 GB.

Le trovi su Amazon al prezzo di  33.73 euro 

Le migliori schede microSD

Ora ti diamo un elenco fornito di quelle che sono attualmente le migliori schede microSD presenti sul mercato: siamo sicuri che troverai la più adatta alle tue esigenze.

SanDisk Extreme A2 – 256 GB

SanDisk extreme

Partiamo con SanDisk Extreme A2, scheda microSD SDXC da 256 GB con velocità di trasferimento in lettura di 160 MB/s e 90 MB/s in scrittura. Compatibile con i modelli GoPro Hero fino alla versione 7.

La trovi su Amazon al prezzo di  85.01 euro 

Samsung Evo Select – 256 GB

Samsung-ME256HA Evo

Anche Samsung produce microSD, e Samsung Evo Select è una scheda UHS-I U3 da 256 GB con una velocità di lettura fino a 100 MB/s e di scrittura fino a 90 MB/s. Ottima per smartphone, tablet ed action cam.

La trovi su Amazon al prezzo di  39.19 euro 

Kingston Endurance microSD – 128 GB

Kingston High Endurance

La scheda microSD SDXC Kingston Endurance ha una capacità di 128 GB e una velocità di lettura di 95 MB/s. Ottima per registrare video FHD e per essere montata su body cam, telecamera da cruscotto e sistemi di videosorveglianza.

La trovi su Amazon al prezzo di  28.22 euro 

UltimaPro integral – 256 GB

Integral CFast 2.0 Ultimapro

Continuiamo con UltimaPro integral, scheda microSD compatibile con dispositivi che supportano la tipologia microSDXC e UHS-I, con specifiche da classe 3. Ha una capacità di da 256 GB e funziona molto bene su fotocamere, droni ma anche smartphone e tablet. Ottima per realizzare video 4K e FHD.

La trovi su Amazon al prezzo di  208.05 euro 

Samsung Pro Endurance – 128 GB

Samsung PRO Endurance

Altra microSD che consigliamo è Samsung Pro Endurance: si tratta di una scheda SDXC UHS-I U3 classe 10, con una velocità di lettura fino a 100 MB/s e scrittura fino a 90 MB/s. Possiede una capacità di 128 GB.

La trovi su Amazon al prezzo di  87 euro 

MicroSD Pioneer Premium – 256 GB

Pioneer microsd

Ottimo rapporto qualità prezzo per la microSD Pioneer Premium UHS-I U3, dotata di classe 10, di una velocità di lettura che raggiunge i 95 MB/S e i 60 MB/s per quanto riguarda la velocità di scrittura. Compatibile con smartphone, tablet, Nintendo Switch, dash cam e molti altri dispositivi. Ha una capacità di 256 GB.

La trovi su Amazon al prezzo di  33.99 euro 

Lexar Professional 1000x – 64GB

Lexar Professional

Notevole anche la microSD Lexar Professional 1000X SDXC UHS-II U3, in grado di supportare una velocità di lettura pari a 150 MB/s. Compatibile con smartphone, tablet, action cam e GoPro, può archiviare video in 4K e FHD. Possiede una capacità di 64 GB.

La trovi su Amazon al prezzo di  28.92 euro 

SanDisk Extreme Pro – 512 GB

SanDisk Extreme PRO 512

Concludiamo la nostra lista delle migliori schede microSD con Sandisk Extreme Pro, una scheda di memoria SDXC UHS 3 con velocità di lettura pari a 95 MB/s e scrittura che arriva a 90 MB/s. Progettata per riprendere video senza interruzioni in 4K UHD e di scattare foto in modalità scatto continuo. Ha una grande capacità di 512 GB.

La trovi su Amazon al prezzo di  113.88 euro 

La migliore microSD economica: Samsung Evo Plus 64 GB

Samsung MB-MC64GA EVO Plus

Prima di lasciarti però, vogliamo darti un ultimo consiglio se sei alla ricerca di una microSD economica: stiamo parlando di Samsung Evo Plus. Si tratta a nostro giudizio della migliore soluzione low cost: merito delle sue caratteristiche tecniche.

Infatti è una scheda microSDXC con interfaccia UHS-I U3 e classe di velocità 10, che raggiunge una velocità di lettura fino a 100 MB/s. Ottima per smartphone, tablet e molti altri dispositivi. La sua capacità è di 64 GB.

La trovi su Amazon al prezzo di  23.95 euro