Sempre più spesso sentiamo parlare di Bitcoin, criptovalute ed exchange, ma come si fa ad investirci in tutta sicurezza e semplicità? In questo tutorial, prendiamo in esame il processo di onboarding, dall’iscrizione ai primi investimenti, della piattaforma Bitpanda, una società nata nel 2014 a Vienna ed entrata ufficialmente sul mercato italiano nel 2021, che mira a rendere semplice gli investimenti, con servizi unici nel loro genere.

Il tutto, potendo contare su una società con regolari licenze per operare e aderente a protocolli ulteriori per la sicurezza dei fondi e dei dati sensibili degli utenti.

Dunque, vediamo cos’è Bitpanda, come iscriversi, gli asset disponibili, le commissioni ed altre info utili.

Bitpanda: di cosa si tratta?

Bitpanda-device

 

Cos’è Bitpanda? Parliamo di una piattaforma che vanta numeri molto importanti. Dalla sua fondazione, conta già oltre 400 dipendenti provenienti da quasi 50 paesi. E, soprattutto, viaggia verso i 3 milioni di utenti.

Oltre a trovarti di fronte una app molto semplice ed intuitiva, potrai anche contare su standard di sicurezza molto elevati (che approfondiremo a breve).

Su Bitpanda puoi agevolmente trovare gli asset che generalmente permettono a tutti di iniziare un percorso di investimento e di diversificare così agevolmente il tuo portafogli. Un esempio?

• criptovalute
• azioni
• metalli preziosi
• ETF
• indici di criptovalute

Bitpanda: come funziona

Prima parlavamo di servizi unici nel loro genere. Un esempio? Bitpanda Savings. Che ti consente di programmare il tuo investimento su base giornaliera, settimanale o mensile. Modificandolo nel tempo ed adeguandolo alle tue nuove esigenze o possibilità. Con la possibilità di fermarlo quando vuoi o di metterlo solo in pausa.

Sarai tu a decidere ora e giorno, nonché asset. Potrai aprire più piani di investimento, anche sullo stesso asset. E ciò ti metterà anche al riparo dalla volatilità dei mercati.

In generale, il deposito minimo è di 25 euro, quindi alla portata dei più. Mentre la puntata minima è di solo 1 euro. Va da sé che il tuo profitto sarà proporzionato a quanto investi.

La app Bitpanda ti mette a disposizione anche una vera e propria Academy se sei alle prime armi, con videolezioni o comunque degli interessanti post da leggere.

Potrai visualizzare le statistiche aggiornate, come stanno procedendo i tuoi investimenti ed altro ancora, il tutto nel palmo della tua mano, ovunque ti trovi (ti basterà ovviamente uno smartphone o un tablet, ed una connessione dati o un WiFi).

Per depositi e prelievi puoi utilizzare carte Visa o Mastercard o addebito diretto SEPA. Mentre le valute disponibili sono:

  • EUR
  • USD
  • CHF
  • GBP
  • TRY

Bitpanda: come iscriversi?

Veniamo ora agli step da seguire per iscriverti ai servizi di Bitpanda.

Innanzitutto, cerca la app nello store. Quella ufficiale presenta la seguente dicitura ed icona.

bitpanda download app

 

Pigia sul bottone verde Installa. Partirà il download concluso il quale dovrai pigiare su Apri per proseguire con la registrazione.

Potrai ovviamente aprire la app anche facendo tap sull’icona che ti comparirà sullo schermo. La quale ti balzerà facilmente agli occhi avendo come sfondo un vivace colore verde e una lettera B di colore nero.

Aperta la app, dovrai pigiare in fondo la dicitura Registrati, mentre quando sarai registrato, ovviamente, dovrai pigiare sul bottone sopra Accedi.

Bitpanda iscrizione

 

Qui ti si aprirà una schermata dove dovrai inserire pochi semplici dati. Come Nome, cognome, indirizzo mail e password, nonché il Paese di origine. Mentre solo quando sarai diventato operativo a tutti gli effetti, dovrai inserirne di altri.

Bitpanda iscrizione

 

Facendo scroll, dovrai accettare alcuni termini del servizio.

Bitpanda iscrizione

 

Completato il tutto, pigia su Registrati.

Dopodiché, dovrai scegliere un Pin di 4 cifre che dovrai usare ogni qualvolta vorrai entrare sulla app.

Bitpanda iscrizione

 

Hai anche facoltà di entrare mediante le impronte digitali, per fare prima.

Come iniziare ad investire su Bitpanda

Una volta completata la registrazione, finalmente avrai a disposizione la tua Dashboard personale.

Bitpanda app

 

Scorrendo visualizzerai i Preferiti, cioè gli asset che hai salvato come preferiti e i Top Movers, ossia quelli che si stanno facendo notare per i loro movimenti dei prezzi.

bitpanda app account

 

Se poi pigi alla fine della schermata su Prezzi, vedrai tutti gli asset disponibili su Bitpanda divisi per categoria e tutte le più importanti informazioni relative per compiere le tue scelte.

Bitpanda app valute

Metodi di deposito e prelievo

Per effettuare il primo deposito su Bitpanda, dovrai pigiare sull’icona Deposita, che troverai in alto della schermata e utilizzare un carta di credito o debito (Mastercard, Visa).

Queste invece le valute FIAT a tua disposizione:

  1. Euro (EUR)
  2. Dollaro USA (USD)
  3. Franco svizzero (CHF)
  4. Sterlina inglese (GBP)
  5. Lira turca (TRY)

Ricorda che, per effettuare il tuo primo deposito, dovrai compilare il form con i tuoi dati personale ed inviare un documento d’identità. Ti consigliamo un’area ben illuminata perché dovrai fotografarti con esso.

Di solito, Bitpanda non accetta questi formati poco chiari:

  • Scansioni
  • Immagini modificate
  • Copie
  • Screenshot
  • Note stampate
  • Selfie
  • Immagini scure, sovraesposte, sfocate e a bassa risoluzione

Come guadagnare su Bitpanda?

Oltre ad investire sugli asset menzionati, la app offre altre soluzioni alternative molto interessanti.

  1. Promozione Best: per moltiplicare i tuoi profitti già acquisiti reinvestendoli
  2. Affiliazione: invitando altre persone ad iscriversi alla piattaforma, con commissioni fino al 20%
  3. Invita un amico: puoi invitare un amico ad iscriversi alla piattaforma e guadagnerai dai suoi profitti

La piattaforma è sicura?

Questa domanda è più che legittima, alla luce delle tante truffe che circolano oggi, approfittando dell’attrattività delle criptovalute e la facilità di accedere ai mercati finanziari tramite app.

Ebbene, con Bitpanda puoi dormire sogni tranquilli. La piattaforma ha la licenza da parte della FMA (Austrian Financial Market Authority), la Consob austriaca per intenderci. Allineata ai dettami ESMA, massima autorità dell’Unione europea.

Ancora, Bitpanda è anche autorizzata dalla Autorità responsabile dei mercati finanziari in Francia, la AMF (Autorité des marchés financiers).

Bitpanda è sicura?

Non ti basta? Sappi anche che la società che la gestisce, la Bitpanda Payments GmbH, è titolare di una licenza PSD2. Si tratta della Direttiva dei Sistemi di Pagamento (PSD2, Direttiva EU 2015/2366), che regolamenta i servizi di pagamento e i gestori dei servizi di pagamento all’interno dell’Unione europea.

Ed ancora, aderisce al programma AML5 sulla tutela dei fondi. I quali sono preservati in portafogli offline sicuri (detti anche freddi).

E se a preoccuparti sono gli attacchi Hacker, purtroppo sempre dietro l’angolo, Bitpanda utilizza le più sofisticate misure di sicurezza anti-hacker (oltre al succitato sistema di accantonamento dei fondi).

Commissioni

Per i più esperti che accedono alla piattaforma Pro le commissioni possono scendere fino allo 0,05%. Gli utenti possono ridurre le commissioni fino al 20% utilizzando il token BEST. Su Bitpanda, tutte le commissioni per l’acquisto e la vendita di criptovalute e beni digitali sono già incluse nei prezzi offerti, che sono costantemente aggiornati in tempo reale. Naturalmente, una piattaforma aggiorna continuamente il suo piano di commissioni. Quindi ti consigliamo di visionarle sul sito ufficiale.

Opinioni sull’app Bitpanda

bitpanda-opinioni

 

Quali sono le opinioni sulla app Bitpanda? Sicuramente sono molto positive.

Gli utenti di Android, per esempio, assegnano un 4.4 su 5 ai suoi servizi.

Gli utenti di iOS, invece, addirittura quasi un punteggio pieno (4.8).

Anche su Trustpilot la app di Bitpanda gode di ottime recensioni: 4.5.

E parliamo ovunque di migliaia di utenti, quindi il campione è molto attendibile.

Bitpanda conviene?

Se sei un utente che si sta affacciando ora sul mondo degli investimenti e del risparmio, sicuramente Bitpanda si presenta come valida alternativa per iniziare in modo semplice e con costi ridotti.

Avrai a che fare con una società molto attenta ai dati e ai fondi degli utenti iscritti, e che vanta due licenze europee per operare: in Austria e in Francia.

Potrai anche programmare i tuoi risparmi e cercare altre alternative di guadagno con un programma di affiliazioni ed inviti di altri utenti.

Se invece sei già un trader esperto, con la possibilità di investire somme maggiori, ti consigliamo di guardare la versione PRO di Bitpanda o altrove, perché magari Bitpanda ti sembrerà un po’ troppo semplicistico e limitato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.