In questa guida troverai la classifica dei migliori mouse per Mac wireless e cablati, divisi per caratteristiche tecniche e budget.

Logitech G604 Lightspeed

Logitech G604 Lightspeed: in basso è presente un piccolo peso, che può essere rimosso rendendo il mouse più leggero da spostare, adatto a tutti i gamers per un comfort maggiore.
Questo mouse possiede 11 tasti, di cui sette posizionati nella parte superiore, mentre gli altri quattro sono laterali a coppie. I materiali, benché in plastica, sono di qualità e l’impugnatura risulta salda e confortevole. Una volta acceso e collegato al Mac questo è subito visibile anche senza dover installare i drivers. Nella parte in alto del mouse è presente l’illuminazione a led RGB a milioni di colori e il segnalatore a tre tacche, che indica la risoluzione adottata, che può essere cambiata ogni volta. Logitech dichiara sino a 240 ore di autonomia in modalità lightspeed e sino a cinque mesi e mezzo in Bluetooth.

Apple Magic Mouse 2

Apple Magic Mouse 2: la superficie touch permette diversi movimenti e interazioni con le applicazioni Apple più comuni come foto, anteprima, safari e finder e grazie ad essa, è possibile usare semplici gesti come sfogliare le pagine web o scorrere documenti.
Uno degli elementi a favore di questo mouse Bluetooth è sicuramente la facilità con cui il dispositivo si accoppia ai Mac ed il funzionamento multi-touch. Magic mouse 2 è ricaricabile in quanto la batteria è interna, non sostituibile, tramite cavo lightning e riciclabile.

Logitech MX Anywhere 3 per Mac

Logitech MX Anywhere 3 per Mac: è un ottimo mouse Bluetooth senza fili per gli utilizzatori Mac che hanno bisogno di elevate prestazioni in mobilità grazie alle sue dimensioni sono ridotte. Si tratta di un mouse a tecnologia laser con scroller MagSpeed a scorrimento elettromagnetico ed un sensore Darkfield da 4000 DPI, capace di offrire elevata precisione su qualsiasi superficie.
Una delle caratteristiche principali di questo mouse è anche l'autonomia, fino a 70 giorni.

Corsair HARPOON RGB Wireless

Corsair HARPOON RGB Wireless: questo prodotto non è solo uno dei mouse da gioco wireless più economici ma anche estremamente competitivo a livello tecnico prendendo in considerazione mouse che supportano la stessa tecnologia wireless. Questo mouse da gioco dispone di un bluetooth è bassa latenza, un sensore ottico da 10.000 DPI e 6 pulsanti personalizzabili, eccetto quello sinistro, per creare profili, regolare l’illuminazione e modificare i livelli DPI nel software Corsair Utility Engine, ai fini di ottenere un'esperienza di gioco eccellente.
Per quanto riguarda la durata della batteria, è possibile ottenere fino a 60 ore con una singola carica, switch Omron con circa 50 milioni di clic di durata infinit.

TeckNet BM307

TeckNet BM307: questo mouse è realizzato prevalentemente in plastica liscia, ma possiede una parte gommata sul lato sinistro, che garantisce una presa salda anche in caso di sudore alle mani. Il peso è pari a poco meno di 73 grammi senza batterie ed i sensori permettono al mouse di scorre senza problemi sia su superfici di legno che di stoffa.
I tasti principali hanno una forma leggermente convessa, e restituiscono un ottimo feedback sia in velocità che precisione. Questo mouse incorpora alcune funzioni di risparmio energetico, ovvero IPS, Intelligent Power Saving, che garantiscono un'autonomia di circa 24 mesi.