Questo Vibe 3S è uno smartwatch di Zeblaze che si basa su un sistema operativo proprietario, molto affidabile e già noto a chi utilizza gli smartwatch. Dal punto di vista delle colorazioni, quelle in commercio sono solo nero, blu, rosso, arancione. Questo smartwatch è ottimo anche per gli allenamenti, grazie anche alla buona dotazione di sensori presenti.

Zeblaze Vibe 3S: display e tutti i dettagli

La valutazione del display di uno smartwatch è decisiva. In generale, un display dovrebbe avere una visibilità ottima anche sotto la luce solare, situazione estrema ma comune anche per uno smartphone o un notebook.

Zeblaze ha optato per un display FSTN / Full View di tipo molto valido per questo Vibe 3S, smartwatch facilmente riconoscibile grazie alla sua forma circolare. La cassa è di buona fattura, che assicura una protezione notevole, insieme al Mineral Glass, che si rende indispensabile contro graffi e danni accidentali. Dal punto di vista delle dimensioni, lo schermo misura 1,24 pollici in diagonale, molto buono che rende comodo il device.

Il display è una caratteristica importante da considerare nello smartwatch. I più tradizionali sono quelli basati su tecnologia LCD o LCD Sharp Memory, mentre gli OLED e gli AMOLED consentono al device di avere una risoluzione maggiore e bassi consumi energetici, due fattori considerevoli visto che la batteria di uno smartwatch deve durare il più a lungo possibile ed evitare ricariche frequenti.

Dimensioni e caratteristiche

Le dimensioni rappresentano un aspetto considerevole da valutare in uno smartwatch. Uno smartwatch pesante, infatti, rischia di essere scomodo quando indossato, soprattutto se utilizzato per l’intera giornata. Al contrario, uno smartwatch più snello sarà più comodo da indossare e da consultare all’occasione.

Sotto il profilo delle dimensioni, rientra nella media del mercato. Questo è un aspetto da non sottovalutare se indossate il dispositivo durante sessioni intense di attività fisica, dal momento che il dispositivo dovrebbe essere comodo al polso e risultare leggero e poco ingombrante.

Specifiche tecniche: processore, memorie e impermeabilità

Uno smartwatch ha esigenze diverse rispetto ad altri dispositivi in termini di utilizzo del processore. E’ necessario che il processore dello smartwatch assicuri consumi bassi e prestazioni adeguate, garantendo l’utilizzo almeno per un giorno senza ricarica. Questo è il motivo per cui i produttori hanno messo sul mercato processori a basso consumo energetico.

Il processore a bordo di questo Vibe 3S è notevole, scelto da Zeblaze insieme al quantitativo notevole di RAM e allo storage a disposizione installati da Zeblaze per un uso affidabile del device.
La cassa riesce ad essere impermeabile fino a 50 metri.
IP è la sigla che indica il grado di impermeabilità di uno smartwatch, o più in generale di un dispositivo, ed è solitamente seguita da due cifre. IP67 viene garantita a tutti quegli smartwatch che sono protetti dalla polvere e dall’acqua fino a 1 metro di profondità per 30 minuti. IP68 rappresenta il livello di protezione successivo e si applica a tutti i dispositivi che possono raggiungere i 3 metri di profondità per un’ora al massimo. Esistono produttori che offrono smartwatch protetti per oltre 3 metri, e in genere utilizzano le atmosfere come unità di misura per questa indicazione.

Batteria e autonomia: tutti i dettagli

Il pacco batteria che Zeblaze ha scelto per il suo Vibe 3S è molto capace. Se utilizzato in maniera standard, la batteria permette un’autonomia di diverse ore di utilizzo prima della ricarica, durata resa possibile dai 580 mAh di cui dispone.
In fase d’acquisto occorre considerare anche l’autonomia dello smartwatch. La durata media dei device in commercio è compresa tra 24 e 48 ore, anche se questo dipende da come si utilizza il dispositivo. La durata media di ricarica invece si attesta sulle 3 ore.

Connettività e sensori del Zeblaze Vibe 3S

Grazie al Bluetooth 4.0 il Vibe 3S può connettersi facilmente allo smartphone, può essere aggiornato ed è possibile scambiare dati e informazioni. Zeblaze Vibe 3S è compatibile con smartphone Android e iOS.
I sensori sono una parte molto importante di uno smartwatch, visto che garantiscono ai wearable l’accesso a una serie di dati. Gli smartwatch di ultima generazione, oltre ad avere il sensore per il battito cardiaco, includono molti altri sensori che consentono di monitorare situazioni di riposo o di attività fisica. Ognuno prevede l’installazione di applicazioni diverse, alcune fornite dalla casa madre, altre compatibili, scaricabili a discrezione dell’utilizzatore.

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata none
Capacità (mAh) 580
RAM
Memoria interna
Memoria esterna none
Chipset -
Protezione Mineral Glass
Tipo di pannello FSTN / Full View
Diagonale 1,0"
Sistema Operativo sistema operativo proprietario
NFC
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth v4.0

Sensori

Accelerometro