Candy bar, design raffinato, con Android 2.3.3 e processore da 1 GHz. È il nuovo Xperia Ray. Qui su Telefonino.net.

Introduzione

Continua la due giorni in compagnia di Sony Ericsson, dove abbiamo recuperato i nuovi più interessanti modelli, pronti a farveli vedere nei consueti appuntamenti della recensione e della videoprova.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray


Oggi è il momento di parlare di Ray, un altro smartphone della linea Xperia, che si aggiunge al Mini Pro che vi abbiamo mostrato ieri. Stavolta niente tastiera a scomparsa, niente modello slider, ma un candy bar pronto a farsi notare soprattutto per il design, oltre che per le funzioni. Andiamo a conoscerlo insieme.

Confezione

Il nuovo Ray costa 299 euro (ottimo), e nella dotazione troviamo i soliti accessori, impreziositi dalla chicca della memoria microSD da 2 gb. Troviamo gli auricolari standard con jack da 3.5 millimetri, il cavo dati condiviso con il caricatore da viaggio, e i soliti manuali. La batteria è da 1500 mAh, e ci porta tranquillamente fino a sera con il nostro solito uso intenso.

 

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Valore aggiunto di quest’ultima è rappresentato dalla possibilità di risparmiare energia tramite una funzione preposta, che ci fa entrare in una sorta di regime controllato a una percentuale di carica residua da noi indicata in precedenza.

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Questo nuovo modello della linea Xperia di Sony Ericsson è un candy bar full touchscreen privo di tastiera fisica, che opera in sistema duale UMTS – GSM quadribanda. Completa la connettività, nonostante il wi-fi sia poco sensibile.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Abbiamo comunque a disposizione il bluetooth stereo, il cavo dati, e l’HSPA. Esteticamente, si nota lo sforzo di Sony Ericsson di darci un modello dal design insolito.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray


E’ pulito, è elegante, si fa notare per bellezza, con la sua somiglianza a un lingotto sottile. Il display è una perla di definizione: 3.3 pollici, 16 milioni di colori, e una risoluzione eccellente di 854×480 pixel. Si vede bene, nonostante manchi il sensore della luminosità (o che funzioni male, che poi è lo stesso).

 

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

C’è invece quello della prossimità, la videocamera per le chiamate voIP, e il led di stato incluso in basso nella mezzaluna che circonda il pulsante principale. Sulla cover posteriore troviamo invece la fotocamera da 8.1 megapixel, munita di autofocus e di un flash led che è più un illuminatore. Impostato, rimane acceso fino a quando scattiamo la nostra immagine.

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

Molto più portabile del cugino Mini Pro testato ieri, questo Ray ha dimensioni interessanti: 111 millimetri di lunghezza, 53 di larghezza, e uno spessore di 9.4 millimetri con un peso limitato ad appena 100 grammi.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Sta comodamente in tasca, e quasi non si sente. Le plastiche sono buone, avremmo preferito un full metal, ma ben si inseriscono in questo esempio di design i dorsi in alluminio.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Il touchscreen è capacitivo e multitouch, e risponde bene alle nostre sollecitazioni. Il dorso sinistro ospita la presa microUSB, mentre a destra abbiamo i comandi del volume.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Sulla parte alta, infine, ecco l’accensione e il jack delle cuffie. Presente anche il secondo microfono, utile ad abbattere i rumori di fondo.

In Prova – Il nostro test

Il nuovo Ray è privo di brandizzazioni, ed è proposto al pubblico italiano con la verisone 2.3.3 di Android nel ruolo di sistema operativo. Non abbiamo delay importanti, merito forse del processore da 1 GHz, dei 512 mb di RAM, e della memoria interna da circa 300 mb.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

La home screen è organizzata in varie facce, sulle quali l’utilizzatore finale può scegliere quanti e quali widget inserire. La parte telefonica migliora le prestazioni di Mini Pro, con una ricezione impeccabile ma un audio a volte metallico e freddo, colpa forse delle dimensioni dell’altoparlante.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Anche il volume del vivavoce non è il massimo, e troviamo qualche distorsione di troppo. La messaggistica può contare su una doppia tastiera virtuale: o estesa, dove manca il pulsante di attivazione del riconoscimento vocale (consiglio l’uso di tastiere alternative), oppure il vecchio e caro tastierino alfanumerico, dotato naturalmente di T9.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Le e-mail sono organizzate con la possibilità di visualizzare anche un’anteprima, ma sull’HTML manca la possibilità di ingrandire, manca il pinch to zoom. Per il resto, cartelle IMAP ok e client GMail perfetti come sempre. La navigazione web non è velocissima, e parliamo di fase di rendering e caricamento delle pagine.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Una volta completata l’operazione, però, si nota tutta la bellezza del display risoluto, che non lascia spazio a incomprensioni o caratteri poco chiari. Il flash player è ovviamente supportato, ma è impossibile impostare la modalità desktop.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

La multimedialità passa dalla fotocamera da 8.1 megapixel che consente di ottenere scatti validi in macro e anche in panoramica. Insufficiente però il flash, che somiglia più a una torcetta elettrica messa lì tanto per mettere qualcosa.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

I video si possono girare in 720p a fuoco continuo. Niente DivX nativi, mentre la musica passa dalla radio FM e dal riproduttore mp3, che ha gli stessi problemi del vivavoce.

Sony Ericsson Xperia Ray
Sony Ericsson Xperia Ray

Nessun problema invece con la navigazione GPS, che aggancia in pochissimo i satelliti. In definitiva, un prodotto di fascia media che non lascia molto al caso. Con una parte telefonica leggermente più capace, avrebbe spiccato il volo, visto che lo sforzo e la ricercatezza del design si sentono, e non poco.

Dati tecnici

Accessori
Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Batteria
Capacità (mAh) 1500
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
Memoria
RAM MB
Memoria interna 300 MB
Memoria esterna microSD
Navigazione
GPS
Processore
Chipset
Rete mobile
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSUPA
Schermo
Schermo pieghevole
Diagonale 3,3"
Sistema operativo
Sistema Operativo Android 2.3
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi 3
USB Micro USB v2.0
Bluetooth

Foto e video

Camera frontale
Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Camera posteriore
Raw
Flash 1
Risoluzione massima
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
* specifiche per sensore

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride

Notizie Sony Ericsson Xperia Ray

Tutte

Immagini Sony Ericsson Xperia Ray

Tutte