Introduzione

Non tutti hanno bisogno di ottocento mila gigaHertz di processore, e nemmeno di seicento mila megabytes di memoria interna. O magari di una fotocamera da novanta milioni di pixel.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Ci sono utenti che non vogliono una forza di fuoco da esercito in avanzata, ma che si accontentano di qualcosa di meno appariscente, senza per questo rinunciare alle prestazioni e alle funzioni più evolute.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Samsung Galaxy Ace risponde proprio a questi bisogni, con un prezzo di 279 euro sul web che dà a tutti la speranza: un futuro alternativo esiste! (tradotto: vuoi vedere che non devo spendere 779 euro per essere felice??)

Confezione

Abbiamo scoperto che la
dotazione comprende il caricatore da viaggio, il cavo USB dati, gli
auricolari stereo con jack da 3.5 millimetri, la batteria da 1350 mAh
che regala una giornata di pieno utilizzo. Il tutto condito da una micro sd da 2 gb con adattatore.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il nuovo Samsung Ace, che viene venduto in Italia soltanto da pochi giorni, è un nuovo smartphone candy bar che opera in sistema duale UMTS – GSM quadribanda. Su questo prodotto full touchscreen la connettività è di tutto rispetto, perché oltre all’HSDPA abbiamo il wi-fi b-g-n e anche il bluetooth 2.1.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Completa la connettività wired il cavo dati presente in confezione. Esteticamente, si nota un design di grande spessore… Non vuol dire che Ace è spesso come un mattone, ma che in Samsung hanno lavorato per consegnarci un prodotto che dà un feeling di grande esclusività.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

E costa solo 279 euro! Notevole. La livrea nera è impreziosita dalla cornice grigio chiara, e la back cover dà un ulteriore tocco di eleganza. Il display è da 3.5 pollici, ha una risoluzione di 320×480 pixel e 16 milioni di colori. Ovviamente è touchscreen, e non ci si può lamentare delle prestazioni.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Non abbiamo il sensore della luminosità, e la fotocamera è posta sulla back cover. Ha risoluzione massima 5.0 megapixel, ed è munita di flash e autofocus. Disponibili anche il chip GPS integrato (bene la navigazione, primo fix in 20 secondi e solite funzioni e capacità made in Android) e l’accelerometro. 

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

Capitolo Ergonomia. Breve ma intenso. Ottime le risposte di questo Ace alle nostre esigenze di portabilità: il peso è limitato a 113 grammi, e anche le dimensioni (112.4 mm l’altezza, 59.5 la larghezza, 11.5 lo spessore) fanno di questo nuovo smartphone un oggetto che entra in tasca senza fare troppe storie.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Benissimo anche la back cover, che è costellata di prismi in rilievo gommati, una scelta che assicura una presa tanto salda quanto infallibile. Non vi cadrà mai per caso, tanto per capirci.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Dicevamo del touchscreen: risponde bene eccome, e insieme ai pulsanti fisici a sfioramento posti poco sotto il display è il modo migliore per entrare in contatto con questo Galaxy Ace.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Disponibili i soliti comandi sui dorsi: a destra abbiamo l’accensione-blocco, e lo slot per la microSD; a sinistra il volume e nient’altro. Sopra, infine, ecco il jack da 3.5 millimetri e la presa micro USB. 

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

In Prova – Il nostro test

Il nuovo Samsung Galaxy Ace è uno smartphone privo di
brandizzazione, e offre la versione 2.2 Froyo di Android come sistema
operativo. Il processore che dà potenza a tutto è un Qualcomm da 800
MHz, più che sufficienti per fare in modo che non si palesi alcun delay
importante nelle nostre operazioni quotidiane.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Il sistema operativo non è certo una
novità, e come al solito abbiamo un minimo intervento di Samsung, che
aggiunge all’interfaccia i suoi widgets e il suo Market alle tante
funzioni. Le facce della home screen sono impostabili fino a un massimo
di sette, e da riempire di widget (alcuni, tipo quello del calendario, andranno scaricati dal market perchè non presenti di serie).

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Solo due i pulsanti virtuali posti sulla parte bassa del display, ad accompagnare il tasto home fisico. Ci manca molto il pulsante ricerca, sempre molto utile. La parte
telefonica di questo Ace si regala un audio buono e una ricezione
ampiamente nella media. Nulla di imprevisto anche per la messaggistica,
che parla di visualizzazione full HTML, e delle consuete possibilità di
scrittura veloce dei messaggi, grazie a una tastiera virtuale reattiva, qwerty o alfanumerica. Presente anche la swipe.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Rispetto ai modelli più costosi, perdiamo
qualcosina nella web experience, perché non abbiamo a disposizione il
flash player. Per il resto però, nulla di negativo, con risposte rapide
in fase di caricamento pagine grazie all’HSDPA e di pinch to zoom grazie
al display multi-touch.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Anche su questo modello i social network sono
tenuti in grandissima considerazione, tanto che possono essere integrati
con il social hub di Samsung e quindi con la rubrica dello smartphone
in pochi rapidi passaggi. Ottime risposte ci giungono persino dalla
multimedialità, sulla quale però si estende qualche ombra che va a
investire i video.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Questi infatti hanno una risoluzione limitata di
320×240 pixel, a fronte di scatti veramente buoni e precisi. La
fotocamera meglio della videocamera, quindi; i 5.0 megapixel si sentono
tutti, e tangibile è l’aiuto doppio del flash e dell’autofocus.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

Tante le
opzioni a disposizione dell’utilizzatore finale, che poi si trova di
fronte alle solite possibilità di condivisione dei contenuti. La musica
invece è ineccepibile, e abbiamo ottime performance sia dal riproduttore
audio sia dalla radio FM.

Samsung Galaxy Ace
Samsung Galaxy Ace

In generale, per concludere, ecco un buon
modo per risparmiare qualcosa senza lasciare da parte le prestazioni che
un buono smartphone può dare. Tenete 400 euro per qualcosa di
meglio… 

Immagini Samsung Galaxy Ace

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 158 KB
Memoria esterna microSD
Chipset Qualcomm MSM7227
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSDPA
Schermo pieghevole
Diagonale 3,5"
Sistema Operativo Android 2.2
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth A2DP
WiFi WiFi 4
USB Micro USB v2.0
Bluetooth v2.1

Foto e video

Raw
Flash 1
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 15
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride