Philips OneBlade Pro 360: rasatura rapida e precisa

Abbiamo provato il più recente rasoio elettrico di Philips, adatto a qualsiasi tipo di pelle e in grado di regolare e rifinire oltre che di radere.

Philips OneBlade Pro 360

Una volta era solo la barba, oggi la rasatura è diventata una operazione più elaborata e diversa da persona a persona. E non solo viso, ma anche corpo, spingendosi fino alle parti più intime dove la pelle è particolarmente delicata.

Philips è un nome che conosciamo tutti, e che con gli anni ha dimostrato di saper proporre soluzioni innovative e ben progettate per semplificarci le operazioni quotidiane, e anche la divisione che si occupa della cura della persona ha lanciato diversi prodotti interessanti. Il più recente è Philips OneBlade Pro 360, che migliora ulteriormente il concetto di OneBlade con una lama che segue meglio tutte le forme del viso e del corpo assicurando così una rasatura più precisa, senza provocare irritazioni alla pelle.

Caratteristiche

Il corpo principale del Philips OneBlade Pro 360 è comnpatto e leggero, con una finitura in alluminio sulla parte frontale e gommato sulla parte posteriore. La versione che abbiamo provato ha davanti un display, subito sotto al pulsante di accensione, che indica il livello della batteria in formato numerico (da 0 al 100%). Più in alto abbiamo il pulsante di espulsione della lama, mentre dietro troviamo un foro per agganciare il pettine regolabile fornito in confezione e sulla base la porta di ricarica.

Troviamo preinstallata la nuova lama 360, caratterizzata da una base capace di muoversi appunto a 360°, così da riuscire a seguire al meglio le curve del viso. Flettendosi, la lama riesce infatti a mantenere un contatto costante con la pelle, risultando in una rasatura più precisa e veloce.

Il funzionamento della lama è lo stesso della classica lama OneBlade che già conosciamo: la parte a contatto con la pelle è liscia e non irrita, e ai bordi è presente una sorta di pettinino che raccoglie i peli della barba e permette alla lama interna di tagliarli. La lama interna si muove in modo estremamente rapido, raggiungendo ben 12.000 tagli al minuto, permettendoci così di muovere il rasoio anche velocemente lungo il profilo del viso.

Philips OneBlade Pro 360

La lama ha una doppia direzione di taglio, quindi possiamo muoverla sia verso l’alto che verso il basso, e possiamo usarla per rifinire al meglio i dettagli del taglio, soprattutto su basette, pizzetto o baffi. Chi avesse invece una barba più lunga e volesse solo rifinirla può optare per uno dei pettini inclusi in confezione: uno ha dimensione fissa, l’altro è regolabile con 14 lunghezze da 0,4mm a 10mm. Entrambi sono adatti anche alla rasatura del corpo, e ci permettono di scegliere la lunghezza dei peli desiderata senza irritare la pelle.

In confezione troviamo anche un terzo pettine, adatto soprattutto alla rasatura delle parti più delicate come le ascelle e le zone intime, come anche una lama di ricambio di tipo classico (non la 360) ed un cappuccio protettivo per proteggere la lama soprattutto quando portiamo il nostro OneBlade in viaggio. L’azienda consiglia di cambiare la lama ogni 4 mesi circa, ma il tempo può variare in base all’utilizzo e alla frequenza di rasature.

Dobbiamo dire che all’inizio eravamo indecisi sul fatto che il Philips OneBlade Pro 360 potesse radere con la stessa precisione di un rasoio tradizionale, ma già al primo utilizzo ci siamo ricreduti. La rasatura è davvero semplice e veloce, e la lama scorre sulla pelle senza quasi che ce ne accorgiamo.

OneBlade può essere usato sia sulla pelle asciutta (cosa che personalmente preferiamo) che sulla pelle bagnata, ed in ogni caso il risultato è lo stesso. E al termine della rasatura è sufficiente passare la lama sotto all’acqua corrente per eliminare i peli residui, grazie alla completa impermeabilità del dispositivo con certificazione IPx7.

Philips OneBlade Pro 360

All’interno di OneBlade Pro 360 è presente una batteria agli ioni di litio di cui non conosciamo la capacità, ma che si ricarica completamente in circa 1 ora. L’azienda dichiara un’autonomia di 120 minuti, ma nella nostra esperienza possiamo dire che una rasatura completa del viso in media utilizza circa il 5% della carica, permettendoci così di usare il rasoio per settimane senza doverlo ricaricare, e di non dover necessariamente portare dietro il caricabatteria durante un viaggio.

Aggiungiamo che, soprattutto durante il trasporto in viaggio, è presente un blocco di sicurezza del rasoio: tenendo premuto il tasto di accensione per tre secondi eviteremo la pressione accidentale del tasto che potrebbe avviare il motore e scaricare così la batteria. Sempre con una pressione prolungata di tre secondi potremo poi sbloccare il dispositivo e avviare regolarmente la rasatura.

In conclusione possiamo dire di essere rimasti veramente soddisfatti del nuovo Philips OneBlade Pro 360, un rasoio che ci ha semplificato la rasatura mattutina rendendola più veloce e indolore, senza causare alcuna irritazione della pelle.

Contenuto della confezione

  • Philips OneBlade Pro
  • Lama 360
  • Lama normale
  • Pettine per corpo o rifinitura barba
  • Pettine per rasatura aree sensibili
  • Pettine di precisione regolabile con 14 lunghezze
  • Cappuccio protettivo
  • Cavo di ricarica
  • Custodia morbida

Philips OneBlade Pro 360

Disponibilità e Prezzo

Philips OneBlade Pro 360 è disponibile su Amazon e nei principali negozi di elettrodomestici al prezzo consigliato di €84,99.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

ultime notizie

Link copiato negli appunti