Introduzione

Come da (cattiva) tradizione, anche all’E61 di Nokia è spuntata una i, solitamente indicatrice di nuove features e miglioramenti di un modello preesistente. Vediamo quali sono in questo nuovo E61i.

Confezione

Tradizionale cartonato Nokia, confezione sobria ed elegante. Una volta aperta, superiormente troviamo il telefono, l’auricolare (fortunatamente mono come in tutta la serie E) e la batteria, una capiente 1500 mAh. Togliendo il primo "strato", troviamo la manualistica, rapida e completa, il cd con la suite, il caricabatteria con plug "mini" e il cavo dati pop-port. Come avrete notato manca una seppur piccola memoria esterna che, tra l’altro, ha cambiato formato, passando da miniSd di E61 a microSd di E61i (costringendo i possessori del precedente modello a comprare un’altra memory). Si poteva fare di più.

nokia_e61i_08
nokia_e61i_08

nokia_e61i_10
nokia_e61i_10

Primo contatto
Abbiamo testato un E61i ufficiale Italia, dotato della prima release software. La parte telefonica è una dual mode, umts/gsm quadband dotato della più ampia connettività; nello specifico dotato di bluetooth, wi-fi, irda che, seppur lento ed obsoleto, a volte risultano molto utile. Per quanto riguarda la connettività wired troviamo la presenza della connettività USB via pop-port. Purtroppo per un telefono business si fa sentire la mancanza del protocollo HSDPA per lo scambio dati veloce su rete UMTS.
Il sistema operativo è il conosciuto ed apprezzato symbian serie 60 3 edizione, che abbiamo già avuto modo di apprezzare su altri modelli della casa.
I materiali sono ottimi, sulla scia di E61, la i aggiunge una cover posteriore in metallo, tanto bella e solida, quanto facilmente esposta ai graffi e un assemblaggio generale davvero ben fatto. Inoltre la i aggiunge una features della quale si sentiva la mancanza: la fotocamera, ora presente con un sensore da 2 megapixel senza flash e senza autofocus.
Il corpo telefono perde anche qualche millimetro di spessore che, per un telefono piuttosto largo e lungo, non fa mai male, soprattutto a quei manager che lo ripongono nel taschino della giacca. Esteticamente è molto simile al predecessore, anche se il posteriore metallico, contrastante con il corpo marrone scuro, lo fanno sembrare più elegante.
Il display è un 320×240 pixel disposto in orizzontale dalle dimensioni particolarmente generose.
La tastiera rimane qwerty ma guadagna qualche tasto hardware (accesso rapido alla rubrica e tasto scelta rapida in primis) e perde il joystick (che ha dato tanti grattacapi a molti utilizzatori dell’E61, noi compresi) per un pad direzionale, comunque molto comodo. Lateralmente troviamo i tasti volume e il tasto del registratore/comandi vocali. Rimane, fortunatamente, il led di notifica anteriore che può ora essere associato a una serie di eventi.

nokia_e61i_01
nokia_e61i_01


In prova


Il menù non ha nulla di diverso dagli ultimi symbian serie 60. Grazie al display generoso i caratteri sono grandi e ben leggibili, così come le icone (che addirittura paiono troppo grosse) che potevano essere mantenute leggermente più piccole per riuscire a mantenerne di più in una sola schermata.
Solita e ampia la possibilità di personalizzazione, a partire dai temi per arrivare alla visualizzazione e disposizione delle voci nei menù. Intuitiva, facile e bella l’interfaccia.
Purtroppo troviamo un po lenta l’esecuzione dei comandi e la navigazione tra le voci menù, pur non avendo noi installato nessun programma particolare nel nostro E61i. A volte capita di aspettare anche un paio di secondi l’apertura di un menù e questo, francamente, a volte è fastidioso.
La pare telefonica fa molto bene il proprio mestiere, la ricezione è molto buona. Abbiamo verificato in una cantina milanese, di fronte a una fantastica cotoletta con patatine, come la ricezione sia sensibile. Dove un 6288 e uno Z500 avevano dato forfait, noi con il nostro E61i avevamo 1 tacca e riuscivamo a ricevere una telefonata. L’handover 2g 3g non crea problemi, testato con la sim secondaria di 3 che effettua spesso questa operazione, passando da copertura 3 a copertura tim 2g.

nokia_e61i_05
nokia_e61i_05

Grazie alla presenza della cam posteriore è finalmente possibile la videochiamata "stereo", anche se non potremo mai riprenderci guardano in faccia il nostro interlocutore. La qualità è buona, poco pixelosa e fluida la chiamata di prova che. Abbiamo anche provato la parte VoIp del software, utilizzando il nostro E61i come apparato del nostro centralino SIP remoto. Tutto bene fin quando si rimane sotto copertura WiFi, la voce diventa scattosa e incomprensibile quando si passa ad una connessione UMTS. Testata la stessa possibilità VoIp con software freeware (Fring per la precisone), abbiamo notato un miglioramento notevole della qualità di conversazione sotto connessione Wi-Fi. Questo ci porta a dedurre che il Voip di Nokia abbia bisogno di qualche aggiustamento per funzionare bene anche sotto connessione Umts. Per il resto rimane ottima l’integrazione con il software.

L’audio, che viene riprodotto da un altoparlante posto lateralmente (medesima posizione che su E61) ha un volume e una qualità buona, il che permette l’utilizzo in auto a basse velocità. Suonerie e vivavoce vengono ben riprodotti. Abbiamo notato però che la qualità audio in chiamata privilegia troppo le frequenze alte, così che la voce del chiamato risulta a volte troppo squillante.

nokia_e61i_12
nokia_e61i_12

Al capitolo messaggistica troviamo la solita gestione di symbian, ottima per sms e mms, meno buona per quanto riguarda le mail, che non vengono correttamente visualizzate se in html. Sarebbe ora che Nokia differenziasse il client mail della serie E, con il supporto a questo tipo di posta elettronica, visto il target a cui punta. Comunque, grazie all’ottima connettività, la gestione delle mail non è mai problematica.
La configurazione dati è facilitata da un tutorial e i punti di accesso vengono automaticamente creati all’inserimento di una nuova sim. Il Wi-Fi è molto veloce e supporta reti protette WEP e WPA. La ricezione è buona, superiore sicuramente a quella dell’E65 da noi testato poco fa. Anche il bluetooth è performante, sia per quanto riguarda connessioni ad altri telefoni, sia per conessione alla pc suite, ottima come sempre.
La navigazione web è facilitata dal browser di serie che, però, non supporta pagine flash, cosa che invece fa il cugino N95. Grazie all’ampio display la visualizzazione delle pagine è buona, anche se una maggior risoluzione avrebbe aiutato, non costringendoci a continui spostamenti nella pagina. Fortunatamente ci viene in aiuto una miniatura della pagina che ci aiuta a selezionare, negli spostamenti, la sezione di pagina interessata.
I programmi java girano, non sono velocissimi, ma testati, funzionano senza problemi. Con Opera mini abbiamo avuto soddisfazioni e, non poche volte, abbiamo preferito questo browser a quello di serie.

nokia_e61i_14
nokia_e61i_14

Le funzioni office ci sono e funzionano bene. Con Quick office è possibile oltre che leggere, anche creare fogli excel o documenti in formato word e, di serie, è presente lo zip e il reader di pdf. Agenda e rubrica non apportano miglioramenti o novità rispetto alle stesse applicazioni dei precedenti symbian.
La sincronizzazione con il pc è assicurata dalla suite di Nokia, ottima come al solito. Purtroppo non è possibile la sincronizzazione della mail, features che sarebbe stata davvero comoda.

nokia_e61i_15
nokia_e61i_15

Passiamo alla disamina della vera news apportata da questa i, la fotocamera. La risoluzione massima supportata è di 1600×1200 pixel, il sensore è da 2 megapixel e, purtroppo non sono presenti ne flash ne autofocus. Nonostante ciò la qualità delle foto non è male, soprattutto se siamo in condizione di forte luce. Di sera invece le foto non sono performanti. In inquadratura e allo scatto l’immagine non viene riprodotta a schermo intero, ma rimane una cornice nera attorno. Comunque il risultato finale diciamo essere discreto.
Il lettore mp3 è il solito della serie, l’audio buono, anche se con la cuffia mono non è valutabile in qualità. Ottima invece la riproduzione dei video.
La memoria del telefono è di 60 Mb, e viene ben gestita dal sistema operativo. Solo con il browser di serie, al caricamento di pagine pesanti ci è apparso il problema di memoria piena, problema che si presenta in quasi tutti i terminali symbian serie 60. Abbiamo paura sia un limite del sistema operativo.

Come visto prima la memoria è espandibile con microSd sulla quale è possibile installare programmi, oltre che usarla come storage.
Ultima annotazione, il fatto che alla connessione USB è possibile associare la pcSuite, lo storage, per usare E61i come drive esterno, oppure la connessione bridge con il pc per usare sull’E61i la connessione internet del PC.

nokia_e61i_06
nokia_e61i_06

Al capitolo batteria solo elogi. Finalmente, grazie alla capacità di 1500 mAh, possiamo utilizzare al 100% questo nokia senza paura di rimanere a secco a metà giornata. Abbiamo testato a fondo il telefono, con software "succhia batteria" come Fring connesso in Wi-Fi tutto il giorno, telefonate, sms e smanetti vari. Nessun problema ad arrivare a sera con ancora qualche tacca di batteria.

nokia_e61i_01f
nokia_e61i_01f

nokia_e61i_02f
nokia_e61i_02f

nokia_e61i_03f
nokia_e61i_03f

La visione della videoprova necessita di un breve periodo di attesa, variabile a seconda del tipo di connessione che state utilizzando.

Immagini Nokia E61i

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 1500
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 60 MB
Memoria esterna Mini SD
Chipset
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS
Schermo pieghevole
Interfaccia utente 60
Sistema Operativo Symbian 9.1 (3rd Edition)
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi 3
USB
Bluetooth

Foto e video

Raw
Risoluzione massima
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride