Introduzione

Lo aspettavamo da qualche tempo, e finalmente eccolo qui, pronto a essere sviscerato per voi, analizzato, stressato, stremato. D’altronde, reputiamo sia giusto chiedere un po’ di sacrifici a questo Nokia 8800 Arte, visto che da parte sua, ai consumatori, chiede ben 1149 euro per lasciare lo scaffale del negozio e prendere la via delle case degli italiani.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

A quei pochi fortunati che avranno la possibilità di permettersi un esborso "folle", possedere 8800 Arte apparirà quasi come essere i proprietari di una fuori serie, o di un altro oggetto esclusivo capace di dividerci dalla massa. Qui, infatti, si parla proprio di questo: contraddistinguersi dal mondo dei normali, di chi sceglie un cellulare "solo" per le doti tecniche, per le funzioni, per le cosiddette features.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Nokia, con la linea 8xxx, ha sempre voluto andare oltre, non consegnando un semplice telefono all’utente finale, ma una vera e propria esperienza, un accessorio come detto non destinato a tutti, ma proprio per questo capace di accrescere il proprio valore, intrinseco e non. Appare naturale che un modello come 8800 Arte possa far nascere qualche discussione, creando due fazioni, i soliti pro e contro. Noi preferiamo non schierarci, ma darvi tutti i riscontri del caso per farvi pendere, alla fine della recensione, da una parte piuttosto che dall’altra. Una delle caratteristiche ammirevoli di 8800 Arte è anche questa: non lasciare indifferenti. Un grazie a cellularmania.it che ci ha permesso questo test in anteprima.


Confezione

Il meglio, a livello di confezione, l’abbiamo sempre ricevuto dalla linea 8xxx di Nokia, e anche stavolta tale trend viene confermato. L’involucro di 8800 Arte è infatti di livrea completamente nera, e svela subito, una volta aperto, le due parti più importanti della nostra dotazione: il telefono, e l’auricolare bluetooth compreso nel prezzo di vendita.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Più sotto, invece, troviamo tutto il resto, ma non alla rinfusa, bensì all’interno di comparti inseriti con grande ordine negli spazi dedicati.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Dopo qualche ricerca, eccoci pronti a raccontarvi che cosa abbiamo a disposizione: i manuali e il solito cd rom con la pc suite, il tutto contenuto in un cofanetto di cartone, la base per la ricarica, il cavo dati USB, il cavo di alimentazione e ricarica per 8800 Arte, la custodia in similpelle.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

A corollario di tutto ciò, troviamo infine la batteria BL4U da ben 1000 mAh. Manca, ve ne sarete sicuramente accorti, una scheda di memoria aggiuntiva. Ebbene, non c’è, così come uno slot nel quale inserirla; Nokia 8800 Arte, infatti, comprende già una memoria interna pari a 1gb.

Primo Contatto – Sistema, Materiali e Features

Quello che abbiamo a disposizione per la grande anteprima pre-natalizia è un Nokia 8800 Arte, uno slide phone non brandizzato che opera in sistema duale GSM tribanda – UMTS. L’aver inserito il protocollo veloce è forse una delle novità più interessanti, visto che mai prima d’ora il produttore finlandese ne aveva adottato i modelli della linea 8xxx.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Purtroppo, l’UMTS disponibile non gode della presenza dell’HSDPA, ma sicuramente la destinazione di utilizzo di 8800 Arte non è quella della sola navigazione online, e del download dei dati. Nonostante ciò, la connettività risulta completa, munita com’è a livello wireless del bluetooth 2.0, e del cavo dati USB per i collegamenti via filo.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Ovviamente, mancano sia il wi-fi, sia la porta a infrarossi, ma in generale possiamo affermare che ogni passaggio di dati sarà reso facilissimo dai due supporti disponibili. L’estetica è sicuramente uno dei perni più significativi per questo modello, che si candida come uno dei più belli commercializzati nel 2007; sull’intera scocca, viene infatti creato un mix armonioso tra gli elementi scelti per l’assemblaggio, vale a dire il metallo e il vetro.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

La livrea è completamente nera, bianca l’illuminazione della tastiera, e ogni scelta effettuata da parte di Nokia porta con sè una forte iniezione di eleganza. Gli ottimi risultati, in termini di scelta dei materiali, fatta per 8800, vengono confermati anche su questo Arte, che risulterà solamente più pesante del previsto, il tutto a favore di una solidità di tutto rispetto. Al centro della scocca anteriore prende posto il luminosissimo display, 2.0 pollici di dimensione per una risoluzione pari a 320×240 pixel.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Lo schermo che abbiamo a disposizione è OLED, e con i suoi 16 milioni di colori restituisce tutta la nitidezza che ci aspetteremmo. Proprio il display disponibile fungerà da mirino, quando andremo a utilizzare la fotocamera posteriore presente sul nostro 8800 Arte, a risoluzione massima 3.2 megapixel. Questa è munita di autofocus, ma purtroppo è limitata nei risultati dall’assenza del flash.

Primo Contatto – Ergonomia, Dimensioni e Tastiera

Naturalmente, insieme all’estetica Nokia ha anche puntato sull’ergonomia, che risulta davvero migliorata anche grazie alla decisione di non inserire alcun comando sui dorsi del nostro slide phone. La scocca, allora, risulterà davvero compatta e liscia, ma non per questo l’impugnatura sarà poco affidabile.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

A ben vedere, infatti, il peso non limitato di 8800 Arte conferisce all’intera struttura una grande solidità, e ben presto ci abitueremo ai 150 grammi con cui entrare in contatto durante l’utilizzo del nostro device. Le dimensioni, per il resto, non eccedono rispetto al normale, e anzi il volume è contenuto entro i 46 cc.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

L’altezza, invece, è pari a 109 millimetri, per 45.6 millimetri di altezza, il tutto a fronte di uno spessore davvero limitatissimo, e pari a 14.6 millimetri. Lo slide funziona in maniera perfetta, e finalmente abbiamo a disposizione un Nokia le cui molle non risultano scricchiolanti o condizionate da "giochi" fastidiosi.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Sicuramente, la scelta dei metalli ha reso possibile tale situazione, tanto che entrare in contatto con la tastiera diventa davvero piacevole. Finalmente, le linee dei pulsanti sono state distanziate (leggermente) dai margini inferiore e superiore, rendendo più semplice la digitazione dei vari numeri di telefono.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Come già detto, non vi sono comandi disposti sui dorsi della scocca, e quindi ogni operazione sarà declinata all’utilizzo del jog centrale multi direzione, e ai quattro soft-keys disposti al di sotto del display. L’unica scomodità riscontrata si avvertirà durante l’utilizzo della fotocamera, visto che per attivare l’autofocus saremo costretti a impugnare in maniera non così agevole il telefono, e soprattutto entrare in contatto con il tasto OK del jog, che non dispone di doppia corsa.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

L’accensione di 8800 Arte si trova sulla sommità della scocca, mentre nella parte inferiore avremo tutti i plug di cavi e auricolari.

In Prova

Quello che abbiamo la fortuna di recensire per voi è un Nokia 8800 Arte, sprovvisto di brandizzazione, che nei prossimi giorni farà la sua comparsa sugli scaffali dei negozi del nostro paese, a partire dai Nokia Point, per poi passare anche in altri punti vendita. Il sistema operativo alloggiato su questo modello è proprietario di Nokia, quella Serie 40 già ritrovata altrove. Viene da domandarsi se sia il caso di inserire una release software su un modello da 150 euro, come per esempio il Nokia 6555, e poi decidere di utilizzare la stessa per un modello da 1000 euro in più, ma evidentemente in Nokia avranno voluto prendere altre strade.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Da sottolineare, in ogni caso, c’è la grande reattività del nostro device, che risponde in maniera pressoché immediata, e senza alcun delay, ai comandi selezionati mediante il grande jog centrale. Ovviamente, il menù è organizzato per icone, e non presenta alcuna novità se non per due features: Opera Mini, il che ci fa capire la scelta di Nokia per il browser di questo modello, e Widge Set, che ci consente di scegliere alcuni Widget da visualizzare sul nostro apparecchio. A parte ciò, non ci sono cambiamenti degni di nota, visto che gran parte dell’innovazione del telefono riguarda scocca, design, e appeal.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Le funzioni telefoniche sono naturalmente all’avanguardia, ma abbiamo riscontrato valori più positivi nella ricezione e tenuta del segnale, rispetto alla componente audio. Quest’ultima, infatti, ha riportato un leggerissimo fruscio nel corso della chiamata effettuata tramite l’altoparlante integrato (nulla, però, di preoccupante). Anche la messaggistica si conferma al top, al pari della parte PIM, con la rubrica capace di implementare fino a 1000 contatti.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Questo device, però, è anche UMTS, un fatto che dovrebbe garantire un buona navigazione web. Ebbene, possiamo concludere che il rendering delle pagine online sia più che buono, nonostante le dimensioni contenute del display non consentano collegamenti così agevoli. La personalizzazione di alcuni caratteri del nostro modello è, invece, sempre all’avanguardia: i temi disponibili sono davvero belli, e si sposano alla perfezione con la livrea completamente nera del telefono. Il volume delle suonerie è davvero alto, così come la lucentezza dei colori degli sfondi del display in stand by.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

A proposito: al di sopra del nostro schermo è alloggiato il sensore della luminosità, che agirà in maniera diretta e rapida ogni volta in cui avremo un cambiamento di luce. Un esempio lampante? Quando riceveremo una telefonata: sarà sufficiente girare il nostro 8800 Arte, portando quindi la luce a zero (per il contatto su un tavolo, ecc.), e la suoneria diventerà muta in maniera automatica. Davvero una chicca.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
Il nuovissimo Nokia 8800 Arte

Dalla parte multimediale riceviamo ulteriori positività, anche se gran parte di queste investono soprattutto il lettore multimediale: grazie alla memoria integrata da 1gb, infatti, sarà possibile salvare una lunga serie di brani mp3, poi visualizzati sul nostro display in maniera davvero funzionale. La fotocamera, invece, ha qualche neo, relativo soprattutto alla luminosità: mancando un flash, infatti, in caso di luce fioca non riscontreremo buoni risultati per i nostri scatti, mentre durante il giorno non avremo grossi problemi, anche grazie all’autofocus presente.

Il nuovissimo Nokia 8800 Arte
La batteria del nuovissimo Nokia 8800 Arte

Un ultimo punto di forza, per questo 8800 Arte, si può trovare nell’autonomia: abbiamo portato a termine un utilizzo di due giorni, con questo modello, grazie alla batteria da ben 1000 mAh.

Immagini Nokia 8800 Arte

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 1000
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 1 GB
Chipset
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS
Schermo pieghevole
Diagonale 2,0"
Sistema Operativo
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth v2.0

Foto e video

Raw
Risoluzione massima
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride