In Cina tra non molto ci sarà un nuovo telefono che potrebbe competere direttamente con il OnePlus One. La società che lo realizzerà si chiama Zuk: una startup non ancora molto nota, ma che potrebbe diventarlo presto. A sostenerla infatti ci sono due colossi nazionali: Lenovo e la software house Qihoo 360. Quest’ultima, in particolare, crede a tal punto nel progetto da averci investito 409 milioni di dollari.

Zuk - Lenovo partnership
Zuk – Lenovo partnership

Il frutto di questa collaborazione dovrebbe essere Zuk Z1, un nuovo smartphone che avrà Cyanogen OS come sistema operativo. Al momento non sono ancora stati resi dettagli tecnici su questo device, eppure la notizia è molto interessante, anche alla luce del successo riscontrato da OnePlus negli ultimi 14 mesi.
Qualcuno mormora di u