In queste ore è appena apparso in rete un poster teaser promozionale che mostra l’estetica di un nuovo smartphone di fascia media prossimo al debutto: si chiamerà ZTE S e disporrà di un modulo fotografico composto da quattro lenti  avente una finitura particolare a contrasto con il materiale dell’unità posteriore.

ZTE S: un prodotto sconosciuto è apparso sui radar

L’Axon 30 Pro non è l’unico telefono che ZTE ha pianificato per il rilascio a breve: il produttore ha anche annunciato che presenterà anche una nuova serie di smartphone, il primo dei quali verrà lanciato come ZTE S. Oggi diamo il nostro primo sguardo al futuro dispositivo del marchio cinese.

Un poster condiviso su Weibo dal CEO di ZTE, Ni Fei, ci offre una prima occhiata allo ZTE S. Tuttavia, l’immagine mostra solo la parte posteriore del dispositivo. Come si vede nell’immagine sopra, lo ZTE S disporrà di ben quattro fotocamere sulla back cover, con la lente principale composta da un sensore da 64 Mpx.

L’alloggiamento della fotocamera ha una doppia finitura: alcune parti sembrano avere un’estetica liscia e lucida, mentre altre sembrano disporre di una finitura molto ruvida e simile al trattamento “Sandstone” di OnePlus.

La ZTE S dovrebbe vantare uno schienale ricurvo che sembra essere fatto di vetro e la variante di colore in questione ha una sfumatura rosa-blu. In base alla finitura, siamo sicuri che la colorazione del telefono cambierà rispetto all’angolo in cui i raggi di luce cadranno su di esso. Se non siete un fan di questa tipologia di tinte cangianti, tranquilli: dovrebbero esserci altri colori più sobri in cantiere.

Non sappiamo nulla di questo prodotto; sappiamo solo che è destinato alle giovani generazioni. Tuttavia, ci aspettiamo che ulteriori dettagli emergano con l’avvicinarsi della data di lancio, che è ancora sconosciuta. Trattandosi di un prodotto di fascia media, dovrebbe essere più economico del futuro top di gamma Axon 30 Pro.

Fonte:Gizmochina