ZTE ha presentato quello che definisce uno smartphone "rivoluzionario", l’Axon M, precedentemente noto come Axon Multy. Più precisamente, l'Axon M dispone di due schermi da 5,2 pollici LCD 1080p (piatti, non pieghevoli) collegati da un sistema a cerniera. Una volta aperto, il device si trasforma praticamente in un mini tablet con diagonale dello schermo da 6,75 pollici. Una delle funzioni evidenziate dal telefono è la modalità Dual, che consente di utilizzare simultaneamente le due schermate per diverse attività (come guardare un filmato su un display e chattare con qualcuno sull'altro).

ZTE Axon M
ZTE Axon M

Per quanto rigarda le altre specifiche tecniche, lo ZTE Axon M è alimentato da un chipset Snapdragon 821 coadiuvato da 4GB di RAM. Per le sue capacità pieghevoli, il dispositivo ha una sola fotocamera, una unità da 20 megapixel, oltre a due altoparlanti e un jack da 3,5 mm. Android 7.1.2 Nougat è il sistema operativo a bordo, mentre la batteria è da 3.180 mAh. Axon M sarà disponibile a novembre esclusivamente negli Stati Uniti con l'operatore AT & T al prezzo di 725 dollari. Agli USA seguiranno probabilmente in futuro Cina, Europa e Giappone.

ZTE Axon M
ZTE Axon M

Le migliori offerte di oggi per ZTE Axon M: tutti i prezzi