Nelle scorse ore un inedito terminale firmato Xiaomi ha ottenuto la certificazione dall’ente americano FCC. Sembra trattarsi di una variante di Redmi 4 Note, già rilasciato lo scorso agosto. 

Xiaomi Redmi Note 4
Xiaomi Redmi Note 4

Poche le informazioni in nostro possesso. L’imminente dispositivo cinese è sostenuto da una batteria da 4.000mAh con supporto alla ricarica rapida (5V/2A) e vanta uno schermo da 5,5 pollici

A bordo anche un sensore biometrico per impronte. Imprecisate, invece, RAM e storage. Per quanto riguarda la cpu, si vocifera di una Qualcomm Snapdragon. L’ufficializzazione è attesa per il Mobile World Congress 2017, che aprirà battenti il 27 febbraio a Barcellona. Vi terremo informati.