Xiaomi ha recentemente rilasciato l’aggiornamento alla MIUI 12 per diversi smartphone e nel frattempo sta continuando a sviluppare la nuova versione di Android 11. Sebbene non sia esattamente noto quali funzionalità di Android 11 verranno aggiunte alla MIUI 12, sono intanto stati lanciati alcuni test, a numero chiuso, per diversi modelli. Il rilascio della versione stabile di Android 11 dovrebbe arrivare nel mese di settembre. Successivamente, la casa cinese dovrebbe iniziare a distribuire l’update per la sua interfaccia proprietaria.

Xiaomi gli smartphone che riceveranno Android 11

Con questa mossa, Xiaomi dovrebbe essere tra le prime se non direttamente la prima azienda a rilasciare l’aggiornamento della sua nuova versione dell’interfaccia personalizzata dopo la distribuzione ufficiale di Android 11, rispetto agli altri produttori. Il paragone con Apple ed iOS è presto fatto considerato che, i device della mela morsicata ricevono subito i nuovi aggiornamenti non appena vengon rilasciati in versione stabile.

Xiaomi ha già iniziato a sviluppare l’aggiornamento ad Android 11 per alcuni dispositivi:

  • Mi 10 | Open Beta – MIUI 12 basato su Android 11 Beta 2
  • Mi 10 Pro | Open Beta – MIUI 12 basato su Android 11 Beta 2
  • Mi 10 Youth Edition (Lite Zoom) | Test interno
  • Redmi K30 Pro / Poco F2 Pro | Open Beta – MIUI 12 basato su Android 11 Beta 2
  • Redmi K30 / Poco X2 | Confermato da Poco India
  • Redmi K30 5G / Redmi K30 Racing Edition | Test interno
  • Redmi K30i 5G | Test interno
  • Mi CC 9 Pro / Mi Note 10 / Mi Note 10 Pro | Test interno
  • Mi Note 10 Lite | Test interno

Sfortunatamente per i modelli equipaggiati con un processore Snapdragon 845 come il Mi 8 o il Mix 2S, non verranno rilasciati più update. Inoltre, i famosi Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro non verranno aggiornati alla versione 11 di Android.

Di seguito è possibile trovare gli smartphone che dovrebbero ricevere Android 11:

  • Mi 10
  • Mi 10 Pro
  • Mi 10 Youth Edition
  • Redmi K30 Pro / Poco F2 Pro
  • Redmi K30 / Poco X2
  • Redmi K30 5G / Redmi K30 Racing Edition
  • Redmi K30i 5G
  • Mi CC 9 Pro / Mi Note 10 / Mi Note 10 Pro
  • Mi Note 10 Lite
  • Mi 10 Lite 5G
  • Mi 9
  • Mi 9 Pro 5G
  • Mi 9 SE
  • Mi CC 9 / Mi 9 Lite
  • Mi CC 9 Meitu Edition
  • Mi A3
  • Redmi 10X Pro
  • Redmi 10X 5G
  • Redmi 10X 4G / Redmi Note 9
  • Redmi Note 9 Pro Max
  • Redmi Note 9 Pro
  • Redmi Note 9 Pro India / Redmi Note 9s
  • Redmi 9
  • Redmi 9C / Poco C3
  • Redmi 9A (dente di leone)
  • Poco M2 Pro (grammo)
  • Blackshark 3S
  • Blackshark 3 Pro (mobius)
  • Blackshark 3 (klein)
  • Blackshark 2 Pro (darklighter)
  • Blackshark 2 (skywalker)
  • Redmi K20 Pro / Premium / Mi 9T Pro (raphael / raphaelin)
  • Redmi K20 / Mi 9T (davinci / davinciin)

La lista è stata creata seguendo quella che è la classica politica seguita da Xiaomi negli ultimi anni, vale a dire che, la serie Mi riceve due major update, la serie Redmi Note, un singolo update. Ciò non toglie che potrebbero essere apportate alcune modifiche con il trascorrere delle prossime settimane.

Fonte:TECHINDEEP.COM