Per la gioia di chi ama i prodotti smart, la cinese Xiaomi ha presentato ufficialmente una nuova tecnologia di controllo denominata “One Finger Link” con UWB.

One Finger Link: come funziona

Il nuovo sistema di controllo per device smart di Xiaomi, “One Finger Link“, pare essere qualcosa di eccezionale, dato che – stando a quanto dichiara il colosso asiatico – è una tecnologia di connessione in grado di rilevare con precisione la posizione spaziale dei device smart, paragonabile ad un GPS interno.

Per “mettere in funzione” questa tecnologia sono necessari chip UWB (Ultra Wide Band) integrati e antenne array sia nei telefoni che nei prodotti smart: avendo questi supporti, grazie alla dislocazione delle antenne e agli algoritmi di Xiaomi, si potrà guadagnare un posizionamento preciso nell’ambiente. Inoltre, “One Finger Link” presenta una larghezza di banda ultra ampia di 500MHz, utile a trasmettere informazioni e ad incrementare la correttezza di posizionamento fino ad arrivare – secondo quanto affermato dall’azienda cinese – al centimetro.  

Zeng Xuezhong, vicepresidente di Xiaomi e presidente dell’azienda per il reparto smartphone, ha mostrato come funziona la tecnologia e, come potete vedere nel video di seguito, il boss punta il Mi 10 verso dei dispositivo smart – prima un ventilatore e poi una Smart TV – e automaticamente appare sul terminale l’interfaccia di controllo.

La rivoluzionaria tecnologia dovrebbe essere integrata – per la gioia dei suoi utenti – su alcuni telefoni della gamma Xiaomi Mi 10 e altri accessori intelligenti del brand.

One Finger Link con UWB dovrebbe supportare tutti i prodotti Smart Home lanciati dall’azienda, ma al momento non ci sono notizie su quando implementerà la rivoluzionaria tecnologia sui suoi device.

Fonte:Gizmochina