A pochi giorni dalla sua presentazione ufficiale, avvenuta il 20 febbraio in Cina e il 24 febbraio a WMC 2019 di Barcellona, lo Xiaomi Mi 9 riceve il suo primo aggiornamento stabile.

Il device è stato lanciato con sistema operativo Android 9 Pie arricchito dall’interfaccia personalizzata MIUI 10 e ora la società sta distribuendo l’update alla versione MIUI 10.2.12.0 stabile PFAEUXM. Nel pacchetto, segnala Roland Quandt via Twitter, è contenuto anche un aggiornamento dell’interfaccia utente e alcuni miglioramenti legati alle prestazioni della fotocamera, in condizioni notturne, in presenza di soggetti in movimento e per una qualità migliore delle immagini. L’update, questo verrà distribuito con la modalità OTA.

Le novità della MIUI 10.2.12.0 PEAEUXM

A livello di sistema l’aggiornamento riguarda l’interfaccia utente (UI) ottimizzata per i display con il notch. A livello di fotocamere vengono proposti i seguenti aggiornamenti:

  • Modalità Luna per fotocamera AI (più simile alla modalità notturna) per consentire agli utenti di ricreare, ad ogni scatto, un aspetto sorprendente anche in condizioni di scarsa luminosità;
  • tracciamento di oggetti in movimento durante la registrazione di video;
  • migliore qualità dell’immagine.

Tra le principali peculiarità del nuovo top di gamma di casa Xiaomi troviamo proprio il comparto fotografico, composto da tre fotocamere: un sensore primario Sony IMX586 da 48 megapixel con ottica composta da sei lenti e apertura massima f/1.75, un secondo sensore da 12 megapixel per lo zoom ottico 2x con apertura f/2.2 e un terzo da 16 megapixel con apertura f/2.2 e lente grandangolare.

Questo smartphone è inoltre caratterizzato da un ampio display Super AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione FHD + e un rapporto di aspetto 18,7: 9. L’autonomia dovrebbe essere assicurata a lungo dalla batteria da 3.300 mAh con carica Charge Turbo da 27W o ricarica wireless veloce da 20W. Lo Xiaomi Mi 9 è già acquistabile anche in Italia al prezzo di 449,90 euro per l’edizione con 6GB di RAM e 64GB di sotrage interno e di 549,90 euro per l’edizione con 6GB di RAM e 128GB di storage interno.

Fonte: Twitter