Xiaomi ha lanciato lo smartphone di punta Mi 11 Ultra a marzo di quest'anno. Il dispositivo è stato ben accolto, ma una caratteristica che si è rivelata controversa è il display secondario. Il pannello posteriore ha ricevuto reazioni contrastanti tra i fan del marchio. Mentre alcuni non vedono nulla di sbagliato, altri non sembrano gradire l'idea di un display secondario sul telefono.

Xiaomi Mi 11 Ultra: a cosa serve lo schermo secondario?

Il fondatore / CEO di Xiaomi Lei Jun ha risposto personalmente ai commenti su Weibo, rivelando alcuni dettagli sullo schermo. Secondo lui, il pannello secondario non è troppo grande. Inoltre, non costava così tanto da produrre, il che significa che l'effetto sul prezzo del telefono non è troppo significativo. Lei Jun ha anche aggiunto che l'unica sfida affrontata da Xiaomi nella progettazione del display secondario è lo spazio a disposizione nel modulo. Ricordiamo che il piccolo pannello è alloggiato in un modulo rettangolare dove sono contenuti anche i sensori della fotocamera posteriore.

Mi 11 Ultra

Uno degli utenti si è lamentato del fatto che il modulo della fotocamera fosse troppo grande, e il CEO di Xiaomi ha risposto che è dovuto al fatto che il telefono è rivolto a fotografi professionisti. Inoltre, un altro cliente si è lamentato del fatto che il gadget fosse troppo pesante. Ciò è ugualmente attribuito all'enorme modulo della fotocamera.

Lei Jun aveva precedentemente rivelato che lo schermo secondario del Mi 11 Ultra utilizza un pannello OLED proprio come quello della Mi Band 5. In termini di specifiche, ha una dimensione di 1,1 pollici e può visualizzare una varietà di informazioni. Il motivo principale della scelta dell'inserimento del display secondario è dovuta alle fotografie selfie con i sensori posteriori.

Mi 11 Ultra

La schermata secondaria mostra anche l'ora, il meteo, le animazioni e i temi personalizzati. Gli utenti possono recuperare le notifiche e ricevere promemoria dei messaggi, promemoria sulla salute e controllare il lettore musicale del telefono.

Nella sezione commenti del suo post, Lei Jun ha anche rivelato che il problema degli utenti che non sono in grado di disattivare le notifiche della schermata secondaria verrà risolto presto tramite un aggiornamento software. Infine, il CEO ha ribadito che l'update MIUI 12.5 che introduce l'ottimizzazione della fotocamera DXOMARK sarà presto rilasciato.

Fonte:Gizmochina