Stando agli ultimi report trapelati in queste ore, sembra che lo Xiaomi Mi 11 Ultra sia dotato di una batteria all’anodo di silicio-ossigeno, capace di consentire una ricarica più rapida e dimensioni dello smartphone più sottili.

Xiaomi Mi 11 Ultra: batteria sottile, velocità super fast

Di fatto, il debutto del Mi 11 Ultra è proprio dietro l’angolo. Ma adesso, a pochissimi giorni di distanza dall’arrivo del suddetto dispositivo, un funzionario dell’azienda ha rivelato la nuova tecnologia della batteria che verrà adoperata.

Il Senior Product Marketing Manager e Global Spokesperson di Xiaomi, Daniel D, ha condiviso nuovi dettagli del Mi 11 Ultra su Twitter, oggi (26 marzo 2021). Secondo il dirigente, il telefono premium sarà dotato di una nuova tecnologia della batteria all’anodo di silicio-ossigeno capace di consentire una ricarica super rapida. Questa nuova cella energetica offrirà pochissimi vantaggi “Core“, come la batteria più sottile ma con una maggiore velocità di ricarica.

Inoltre, Daniel D ha aggiunto che questa nuova tecnologia della batteria è molto simile a quella adoperata nei veicoli elettrici. Ha specificato che aggiunge “materiali di silicio su nanoscala all’elettrodo negativo per aumentare la capacità teorica di grammi 10 volte rispetto alla grafite“. In altre parole, il passaggio alla batteria all’anodo di silicio-ossigeno consentirebbe presumibilmente al Mi 11 Ultra di trasportare una maggiore capacità di potenza pur essendo in grado di godere di velocità di ricarica più elevate.

Parlando del dispositivo, questa sarà la soluzione di punta di Xiaomi, che arriverà con il chipset Snapdragon 888, la RAM LPDDR5 e l’archiviazione UFS 3.1. Offrirà anche funzionalità come la ricarica cablata rapida da 67 W, la ricarica wireless rapida da 67 W e la ricarica inversa da 10 W e sarà alimentato da un grande vano batteria da 5.000 mAh.

Il terminale sfoggerà uno schermo OLED QHD + da 6,81 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e un sensore di impronte digitali sullo schermo. Il dispositivo dovrebbe essere lanciato il 29 marzo 2021, quindi restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte:Twitter Daniel D